Guida agli investimenti tematici

Cavalcano i mega trend come l’innovazione tecnologica, le energie alternative e i cambiamenti demografici. L’anno scorso hanno avuto performance elevate. Come orientarsi nell’offerta in crescita? Quali i rischi?

Sara Silano 17/05/2021 | 09:01
Facebook Twitter LinkedIn

Investimenti-tematici

Per gli investitori interessati ai fondi tematici, il menu è ampio e diversificato. Ci sono strumenti che investono sull’intelligenza artificiale, sulle energie rinnovabili, sulla mobilità del futuro, sull’acqua, sui trend demografici, la cybersicurezza, la Nuova via della seta ecc. 

Il Covid-19 non ha compromesso la crescita del segmento, che al contrario è stato uno dei grandi vincitori nel 2020. Secondo le stime di Morningstar, nel mondo ci sono 1.159 fondi tematici (al 31 marzo 2021). Negli ultimi tre anni, gli asset sono più che triplicati a 554 miliardi di dollari, pari al 2,1% del patrimonio complessivo dei comparti azionari.

Crescita del patrimonio nei fondi tematici per regione (in miliardi di dollari)

Crescita del patrimonio dei fondi tematici per regione

 

L'Europa rappresenta il 55% del mercato globale (era l'11% nel 2001). Gli asset ammontano a 279 miliardi di dollari, in gran parte in fondi attivi. Ma i passivi stanno guadagnando terreno. Nel 2020, i soli Etf tematici hanno attratto 9,5 miliardi di flussi netti, portando gli asset gestiti a 27,2 miliardi di euro. La popolarità è stata accompagnata da rendimenti elevati soprattutto per gli strumenti specializzati sulle energie pulite e i settori legati al lavoro da remoto e all’intrattenimento. Questi risultati non sono predittivi di quelli futuri e il tema popolare un anno potrebbe non esserlo in quelli successivi. La ricerca Morningstar, infatti, ha dimostrato la difficoltà di molti prodotti di questo tipo a sovraperformare un indice azionario globale e di sopravvivere nel lungo periodo.

Come fare a orientarsi
Partiamo dalla definizione di fondo tematico. Si tratta di strategie che selezionano i titoli in base all’esposizione a uno o più temi di investimento, ossia a trend macro-economici o strutturali che vanno oltre il classico ciclo economico. Ne sono esempi i cambiamenti demografici o le innovazioni tecnologiche. E’ tematico un comparto che investe sui Millennial o sull’acqua, ma non lo è uno che integra i fattori di sostenibilità nel processo di investimento.

Il confine con i fondi settoriali è sottile, soprattutto nell’industria tecnologica. Tuttavia, secondo i ricercatori di Morningstar, per essere tematica una strategia deve avere il focus su una tendenza specifica, come ad esempio l’hi-tech di nuova generazione o disruptive.

E’ bene, inoltre, tenere in considerazione il fatto che i temi si evolvono nel tempo per cui la composizione del portafoglio può cambiare rispetto a quella originaria.

I fondi tematici sfuggono a una classificazione rigorosa. Morningstar ha, però, individuato quattro grandi raggruppamenti: tecnologia (fintech, robotica, automazione, digital media, health tech, ecc.), mondo fisico (agribusiness, economia circolare, transizione energetica, ecc.), società (invecchiamento della popolazione, benessere, intrattenimento, ecc.) e tematiche in senso lato (megatrend, smart future, ecc.).

In questa settimana, forniremo analisi sulle strategie tematiche, i trend emergenti, i pro e i contro di questo tipo di investimenti.

Lunedì 17 maggio
Cosa devi sapere prima di investire in un fondo tematico
L'effetto della pandemia sulla robotica

Martedì 18 maggio
I temi più seguiti dai mercati privati
Portafogli dedicati a un mondo che invecchia

Mercoledì 19 maggio
Cosa c’è nel portafoglio dei tematici?
3 stock per investire nei megatrend

Giovedì 20 maggio
L’economia circolare non è un investimento mordi-e-fuggi
Il futuro del cibo si decide oggi
I fondi per cavalcare l’ecologia

Venerdì 21 maggio
L'evoluzione del fintech
Cybersecurity, un’occasione in Borsa?
Perché conviene investire nell'intelligenza artificiale
I 5 migliori ETF tematici. E i 5 peggiori

Leggi gli articoli della precedente Settimana Speciale dedicata agli investimenti sostenibili.

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Vai alla sezione dedicata alle Settimane Speciali di Morningstar

Clicca qui per conoscere le sue funzionalità.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia