venerdì 25 aprile 2014

Borse, tornano i venti di guerra
Wall Street in altalena. Preoccupano l’inasprirsi della tensione fra Ucraina e Russia e l’aumento dei disoccupati. L’Europa si fa innervosire da New York. Milano segna +0,66%. Crescono Finmeccanica e Saipem. Bene le banche. 
Russia-Ucraina, vince chi ha pazienza
Un'escalation della crisi fra i due paesi, dicono gli analisti, rischia di riportare l'economia globale in recessione. Le cose si complicheranno in caso di conflitto. Ma la Borsa di Mosca non va abbandonata. Ecco gli scenari più probabili per le azioni. 
ITForum Village tra social media e formazione
Uno spazio dedicato ai professionisti del risparmio, punto di incontro e confronto con esperti e accademici del settore. Corsi certificati, convegni, seminari e networking.  

Fondi Pensione - Notizie e Analisi

Chi Sale & Chi Scende

Valute