sabato 26 luglio 2014

Le Borse preferiscono intascare
Le trimestrali deludenti fanno partire le prese di profitto a Wall Street. La fiducia tedesca cala e frena le piazze europee. Milano segna -0,90%. Deboli le banche, Azimut e il lusso. Luxottica va in controtendenza. 
Azimut, numeri da record
La semestrale della casa di gestione italiana è la migliore di sempre. Ricavi e utile ai massimi storici hanno fatto però schizzare le quotazioni del titolo oltre il nostro fair value.
Bilanciati da record
In Italia, i più popolari a giugno sono quelli a cedola. Eurizon Capital e Pioneer Investments nella top ten delle società che hanno raccolto di più il mese scorso. Nel secondo trimestre, protagonisti gli obbligazionari emergenti.

Chi Sale & Chi Scende

Valute