venerdì 30 gennaio 2015

L'America e Atene zavorrano le Borse
La frenata del Pil Usa e le resistenze greche sulla questione del debito pesano su Wall Street e sull’Europa. Milano segna -0,44%. Contrastate le banche. Crolla Mps. Sale Ferragamo. 
Niente sconto per Stm
I dati del quarto trimestre non convincono. Il titolo resta scambiato a premio rispetto al nostro fair value. 
Fondi pensione, tasse e Tfr mobilitano l’industria
Assofondipensione si è subito dichiarata contraria alla Legge di Stabilità. Ora si appresta a lanciare una campagna d’informazione e a ricorrere alla giustizia europea.

Chi Sale & Chi Scende

Valute