Shivram (Fidelity): il boom dell’IA ha favorito anche i titoli ad alto dividendo

Il gestore di Fidelity Global Equity Income Fund premiato ai Morningstar Awards rivela le sue scelte vincenti tra le aziende con cedole più generose.

Sara Silano 03/04/2024 | 11:00
Facebook Twitter LinkedIn

 

 

Sara Silano: Benvenuti a Morningstar. Oggi sono in compagnia di Aditya Shivram, gestore del Fidelity Global Equity Income Fund, che ha 5 stelle di rating Morningstar.

Aditya, grazie per essere qui oggi. Hai appena vinto il Morningstar Award for Investing Excellence nella categoria Global Equity. Quali sono state le tue scelte vincenti nell'ultimo anno?

Aditya Shivram: Se guardiamo al 2023, direi che ci sono due grandi gruppi in termini di scelte vincenti. In primo luogo, a livello settoriale, abbiamo scelto le aziende che traevano benefici e supporto dall'intelligenza artificiale (IA). Questo è stato un gruppo di aziende che ci ha permesso di ottenere buone performance nel 2023. Il secondo gruppo di società che ci ha dato una forte performance nel 2023 è stato quello del settore assicurativo e riassicurativo, dove il favorevole contesto tariffario che abbiamo visto soprattutto nel 2023, si è davvero tradotto nella redditività di queste attività.

Silano: Qual è il vostro processo di investimento?

Shivram: Ok. Credo che il processo di investimento sia molto rapido e che valga la pena di delineare gli obiettivi principali che ci proponiamo di raggiungere. Il primo è la forte performance nell'arco di un intero ciclo economico. Il secondo è quello di ottenere tale performance con minori drawdown. Il terzo obiettivo è far crescere i dividendi nel tempo.

Quindi, con questo presupposto, il processo che seguiamo consiste nel possedere un portafoglio concentrato in – diciamo - circa 40 società. Si tratta di un portafoglio a basso turnover. All'interno di questo portafoglio cerchiamo società con modelli di business solidi, con bilanci solidi, con flussi di utili di tipo ricorrente e vogliamo essere in grado di acquistarle a una valutazione interessante. La parte fondamentale è che cerchiamo tutti questi elementi nelle società che scegliamo, non solo una valutazione interessante, ma anche un bilancio solido, un modello di business forte e una valutazione interessante. Dal punto di vista della ricerca, abbiamo i nostri analisti che ci aiutano nella due diligence delle società. Quindi, svolgiamo un'approfondita due diligence sulle aziende che esaminiamo. E poiché si tratta di un portafoglio concentrato, conosciamo bene queste società. Le possediamo per un lungo periodo di tempo e quindi facciamo sì che l’insieme di queste imprese contribuisca realmente ai rendimenti del fondo.

Silano: Infine, quali sono, secondo la tua opinione, i principali rischi per gli investitori in cerca di titoli ad alto dividendo quest'anno?

Shivram: Credo che uno degli aspetti che dobbiamo tenere in considerazione dal punto di vista degli investitori sia il sentiment legato alla combinazione di tre fattori. Il primo riguarda i tassi d'interesse. Il secondo riguarda le aspettative di crescita degli utili. Il terzo è l'inflazione. E il motivo per cui ho indicato questi tre aspetti in modo preponderante è che l'attuale narrativa del mercato prevede un atterraggio perfetto per l'economia e anche per i mercati azionari, in quanto i tassi d'interesse scenderanno bene, la crescita degli utili aziendali sarà buona e la crescita del PIL accelererà. E credo che dobbiamo essere consapevoli del fatto che, anche se questo può essere vero, la realtà è che forse uno di questi elementi potrebbe non essere così attraente o non risultare così buono come pensiamo. E credo che dovremmo tenerlo a mente mentre guardiamo al 2024.

Silano: Aditya, grazie mille per essere stato qui oggi. Per Morningstar, sono Sara Silano.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Iscriviti alle newsletter Morningstar.

Clicca qui.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Fidelity Global Equity Inc A-Acc-USD20,15 USD0,25Rating

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia

© Copyright 2024 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookie Settings        Disclosures