I più visti del primo trimestre

I Morningstar Awards, l’avvento dell’idrogeno, il boom dei bond cinesi, il mondo post-Covid e l'impact investing sono stati tra i temi più seguiti sul nostro Video center tra gennaio e marzo.

Valerio Baselli 28/04/2021 | 09:34
Facebook Twitter LinkedIn

Video

I contenuti più visti della nostra “Morningstar TV” hanno confermato l’interesse degli investitori verso i fondi e gli ETF che hanno vinto l’Award 2021, oltre alle sfide che attendono l’universo degli investimenti sostenibili e il futuro della Cina.

Ecco la lista dei 10 dei video più visti sul sito di Morningstar nel corso del primo trimestre dell’anno:

Morningstar Fund Awards 2021: The winner is...
Scopri tutti i vincitori di questa edizione (cinque fondi comuni e tre società di gestione) e le motivazioni principali della loro vittoria.

Idrogeno al centro della rivoluzione verde europea
Giancarlo Sandrin (L&G) spiega che l’Europa punta a decuplicare la propria produzione di idrogeno entro il 2030. Chi sceglie di investire in un fondo tematico deve inserirlo in un portafoglio diversificato ed è fondamentale che il tema prescelto possa plausibilmente svilupparsi creando valore per le imprese.

Yield e fondamentali dietro il boom dei bond cinesi
Per Stephen Li Jen (Eurizon SLJ Capital) nei prossimi cinque anni il già enorme mercato obbligazionario del Celeste impero potrebbe attirare mille miliardi di dollari dall’estero. L’economia è in salute, i default relativamente bassi e il surplus della bilancia dei pagamenti supporta la valuta.

La Cina punta all’egemonia nel mondo post-Covid
Marco Piersimoni (Pictet) sottolinea come Pechino abbia reagito all’epidemia in maniera rapida e severa, cosa che oggi pone il Celeste Impero in posizione di vantaggio rispetto a Usa ed Europa. Le opportunità a lungo termine non mancano, ma non bisogna dimenticare che il mercato cinese rimane molto domestico e volatile.

L’Impact Investing non è più di nicchia
Maria Teresa Zappia (BlueOrchard) spiega che l’investimento a impatto è ormai diventato mainstream ed è cambiata anche la platea degli investitori interessati. Le strategie si sono dimostrate resilienti di fronte al Covid e la regolamentazione europea va nella direzione giusta.

Cosa aspettarsi dalla nuova tassonomia UE per la finanza sostenibile
Il piano d’azione per la finanza sostenibile dell’Unione europea introdurrà un sistema per misurare i progressi del settore verso le emissioni zero. Facciamo il punto.

La metodologia dei Morningstar Awards
Gli otto premi sono un riconoscimento ai gestori e alle società che hanno ottenuto i migliori risultati per i loro investitori. Vediamo quali criteri portano all’assegnazione degli oscar del risparmio gestito.

Fund Awards azionari: La parola ai vincitori
Scopri quali comparti si sono aggiudicati il riconoscimento Morningstar nel 2021 nell’ambito dell’investimento azionario e guarda i commenti dei premiati.

Verso un 2021 più “normale”?
Per William Davies (Threadneedle) i mercati hanno già prezzato buona parte della ripresa prevista per il 2021. Tuttavia, potrebbero esserci delle sorprese riguardo i paesi emergenti e l’equity UK, oltre ai settori più colpiti dalla pandemia, come il turismo, lo svago e l’intrattenimento. A condizione di essere selettivi.

Cina, con Biden meno tensioni ma non si torna indietro
Secondo Matt Peron (Janus Henderson) la situazione resta tesa, anche se la trade war dovrebbe ammorbidirsi in futuro. Tuttavia, gli Usa hanno imparato la lezione e la filiera produttiva (soprattutto nella tecnologia) dovrà essere diversificata e meno dipendente da Pechino. Intanto, la prospettiva di un governo più centrista e le notizie sul vaccino spingono la fiducia sugli utili 2021 e 2022.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Valerio Baselli

Valerio Baselli  è Giornalista di Morningstar.