Coronavirus, beni rifugio sotto pressione

Come si possono spiegare le dinamiche di oro, dollaro americano e Treasury durante la recente fase di volatilità dei mercati azionari.

Sara Silano 24/03/2020 | 10:39

Perché l’oro scende insieme con i mercati azionari? E’ una domanda che mi è stata rivolta spesso nelle ultime settimane di forte volatilità a causa dell’epidemia di Coronavirus. Il metallo prezioso è infatti considerato un porto sicuro in fasi di stress.

Il ruolo degli hedge fund
La risposta non va cercata primariamente nei meccanismi di domanda e offerta del settore aurifero, anche se gli effetti sull’economia del Covid-19 potrebbero ridurre la richiesta di gioielli da parte della Cina. “Non c’è nessuna preoccupazione su questo fronte”, spiega Dave Sekera che in Morningstar è un grande esperto di reddito fisso. “Piuttosto, è stato riportato che le posizioni in oro sono state ridotte o liquidate dal momento che gli hedge fund e i desk di negoziazione degli intermediari hanno bisogno di aumentare le disponibilità finanziarie per accantonare maggior collaterale a garanzia di altre posizioni. Molti fondi speculativi hanno registrato perdite fino al 20% da inizio anno, per cui si trovano costretti a liberarsi dell’oro anche se non vorrebbero”.

E’ bene ricordare che questi soggetti operano spesso a leva ossia effettuano operazioni per importi superiori al capitale posseduto con l’obiettivo di un rendimento maggiore, ma esponendosi anche a rischi più elevati. Il “margine” è una sorta di deposito di garanzia per questo tipo di transazioni. In genere, gli hedge fund attendono la fine della giornata di trading per calcolare l’esatto importo che serve per la marginazione e quindi liquidano delle posizioni per ottenerlo. Quando la leva si ridurrà, anche la volatilità dovrebbe calare.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Leggi tutti gli articoli dedicati agli effetti del Cornavirus sui mercati.

Clicca qui.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar