Conviene investire in obbligazioni statunitensi o europee?

I tassi di interesse possono essere più alti negli Stati Uniti rispetto all'Eurozona, ma questo non è l'unico fattore da considerare nella scelta dei prodotti a reddito fisso. 

Fernando Luque 22/03/2024 | 10:19
Facebook Twitter LinkedIn

EU Bonds maion

I più alti tassi d'interesse negli Usa potrebbe indurre gli investitori a credere che mettere in portafoglio obbligazioni statunitensi sia la scelta migliore in questo momento. Tuttavia, ci sono argomenti a favore e altri contrari a questo approccio. 

La teoria economica vorrebbe che le differenze tra due Paesi, in termini di tassi di interesse, dipendano dal diverso contesto inflazionistico ed economico.

Se un Paese ha un'inflazione più alta di un altro (ad esempio, l'inflazione in Zimbabwe è quasi del 50% su base annua), deve pagare tassi di interesse più alti (150% in Zimbabwe) per attirare gli investitori, raffreddare l'economia reale e compensare il rischio di prestare denaro.

Tuttavia, se confrontiamo gli Stati Uniti con l'Europa, dove entrambi hanno dati sull'inflazione relativamente simili, ci si potrebbe chiedere perché i tassi della Federal Reserve sono ora al 5,25%, mentre la Banca Centrale Europea ha tassi al 4,5%.

 

 

È vero che l'inflazione statunitense è solitamente più alta di quella dell'Eurozona (gli ultimi dati CPI di febbraio per gli Stati Uniti indicano un'inflazione su base annua del 3,2%, mentre nell’Eurozona è del 2,6%), ma il grafico sottostante mostra come l'inflazione nell'Area euro abbia raggiunto il 10,6% ad ottobre, rispetto al picco del 9,1% di giugno. I tassi della Fed, nel frattempo, sono sempre stati più alti di quelli della Bce. È quindi difficile spiegare la differenza tra i tassi delle due banche centrali semplicemente utilizzando l'inflazione come unico termine di paragone.

 

 

La risposta sta nel diverso stato di salute dell’economica dei due Paesi. Il grafico che segue mostra i tassi di crescita del PIL negli Stati Uniti e in Europa nei quattro trimestri del 2023. È evidente che l'economia del Vecchio continente è stata molto più debole di quella statunitense. Inoltre, la crescita degli Stati Uniti è aumentata, mentre quella dell'Eurozona è andata nella direzione opposta.

 

 

Nella misura in cui l'economia statunitense può permettersi tassi più alti rispetto a quella dell'Area euro, ciò ha un'importante conseguenza per le banche centrali. Da qui la differenza dei tassi di interesse.

Bond Usa o europei: quale scegliere?

La domanda principale per gli investitori è se sia possibile trarre vantaggio dall'aumento dei tassi d'interesse negli Stati Uniti. Questo vale per qualsiasi parte della curva dei tassi d'interesse (la curva dei tassi d'interesse è la rappresentazione grafica della relazione tra il rendimento delle obbligazioni sovrane di un Paese e la loro scadenza). Logicamente, è meglio investire in un'obbligazione che rende il 4,5% piuttosto che in una che rende il 3%.

 

 

Sarebbe quindi più interessante investire in obbligazioni statunitensi rispetto alle obbligazioni dell'Eurozona, in quanto offrono rendimenti più elevati. Ma ci sono altre due considerazioni da fare.

Come il rischio di cambio influisce sui bond?

Certo, le obbligazioni statunitensi pagano interessi più alti rispetto a quelle europee, ma l'investitore europeo deve assumersi il rischio del dollaro, il che può essere vantaggioso o svantaggioso.

Prendiamo ad esempio gli ETF iShares € Govt Bond 1-3yr ETF EUR e iShares $ Treasury Bd 1-3y ETF USD, che investono nelle stesse parte della curva dei tassi di interesse, una nell'Eurozona e l'altra negli Stati Uniti. Se si confronta la loro performance in euro negli ultimi 12 mesi, si nota una differenza significativa, come si può vedere nel grafico seguente.

 

Come coprire il rischio dollaro negli investimenti obbligazionari?

Molti fondi obbligazionari in dollari tendono ad avere una classe coperta in euro, il che non significa che sono immuni alle fluttuazioni valutarie.

Tuttavia, la copertura del “rischio dollaro” ha un costo che è rappresentato dal differenziale dei tassi di interesse tra il titolo in dollari e quello in euro, eliminando, almeno in parte, il presunto vantaggio di investire negli Stati Uniti.

Infatti, se confrontiamo la performance dell’iShares Euro Government Bond 1-3 Year (un ETF che investe in obbligazioni governative europee con scadenza compresa tra 1 e 3 anni) con quella dell'iShares USD Treasury 1-3 Year EURH (un ETF che investe in obbligazioni governative Usa con scadenza compresa tra 1 e 3 anni e che ha una copertura valutaria) negli ultimi 12 mesi, è il primo ad aver ottenuto il rendimento migliore.

 

 

Perché l'ETF sul debito europeo è più redditizio dell'ETF sul debito USA “hedgiato” in euro che investe nella stessa parte della curva? Ci possono essere piccole differenze nella duration dei portafogli di questi due ETF, ma sono minime.

Esistono tuttavia differenze nell'evoluzione dei tassi negli Stati Uniti e in Europa all'interno della stessa parte della curva. Ad esempio, il grafico allegato illustra l'andamento dei tassi obbligazionari a 2 anni su entrambe le sponde dell'Atlantico negli ultimi 12 mesi. Non si tratta di movimenti identici e questo porta a rendimenti diversi.

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Iscriviti alle newsletter Morningstar.

Clicca qui.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
iShares $ Treasury Bd 1-3y ETF USD Dist126,47 USD-0,04Rating
iShares € Govt Bond 1-3yr ETF EUR Dist EUR140,08 EUR-0,04Rating

Info autore

Fernando Luque

Fernando Luque  es el Senior Financial Editor de www.morningstar.es

© Copyright 2024 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookie Settings        Disclosures