La guerra di Trump alle sigarette elettroniche arriva in Borsa?

Il settore che il bando andrebbe a colpire vale 9 miliardi di dollari negli Usa. A livello mondiale è prevista una crescita del 22% fino al 2024. Nel breve termine, dicono gli analisti di Morningstar, l’impatto sugli utili delle società del settore potrebbe essere limitato. 

Marco Caprotti 01/10/2019 | 12:03

Il nuovo nemico di Donald Trump sono le sigarette elettroniche. La decisione dell’amministrazione Usa di mettere al bando (si parla di giugno 2020) i liquidi aromatizzati che servono ad alimentarle potrebbe colpire le società del settore quotate in Borsa?

Emergenza sanitaria
La scelta di contrastare il fenomeno delle e-cigarette (o vaper) aromatizzate nasce da quella che viene considerata a tutti gli effetti una emergenza. Secondo le autorità sanitarie americane, in circa 30 stati si sono già verificati 380 casi di malattie respiratorie legate a inalazioni di fumi di sigarette elettroniche (il liquido di solito, ma non sempre, è composto da nicotina, glicole propilenico, glicerina e aromi. Alcuni prodotti possono contenere THC, il principio attivo della marjuana).

Allarme a New York
Il tabacco elettronico aromatizzato con diversi sapori viene ritenuto responsabile dell’intossicazione di 41 persone solo a New York, mentre nell’intero paese sette decessi sono stati imputati a device di questo tipo.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Altria Group Inc45,89 USD0,72
Imperial Brands PLC1.729,00 GBX1,17

Info autore

Marco Caprotti

Marco Caprotti  è Giornalista di Morningstar in Italia.

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar