Stiamo riscontrando problemi intermittenti nella registrazione al sito da parte degli utenti Premium. Stiamo lavorando per risolverli al più presto. Ci scusiamo per il disguido. Grazie per la pazienza.

Analyst Rating, un solo promosso a giugno

Il giudizio di Morningstar è stato abbassato per diversi fondi di Carmignac e First State. Sale da Negative a Neutral il comparto Santander European dividend.

Sara Silano 09/07/2015 | 10:12
Facebook Twitter LinkedIn

Giugno è stato un altro mese di revisione al ribasso dell’Analyst Rating per molti fondi da parte di Morningstar. Tra quelli disponibili in Italia, ci sono stati dieci downgrade, una sola promozione e diversi comparti che sono entrati o usciti dal processo di revisione del giudizio.

Nel dettaglio, quattro fondi di Carmignac (Patrimoine, Investissement, Portfolio Patrimoine e Portfolio Investissement) sono passati da Silver a Bronze (clicca qui per approfondire le ragioni) .

Da oro ad argento
Scendono a Silver (da Gold), quattro comparti di First State: Asia Pacific, Asia Pacific Leaders, Global emerging markets e Global emerging markets leaders. La revisione è legata al fatto che la società di gestione, First State Steward, si è divisa in due realtà separate dal primo luglio 2015. Il timore degli analisti è che ci sia una riduzione delle risorse disponibili per la ricerca sui mercati asiatici. L’opinione su questi fondi rimane, comunque, positiva in quanto non sono previsti cambi di gestori o di processi di investimento.

Ancora downgrade
Gli altri due fondi che subiscono l’abbassamento del rating sono Loomis Sayles Global Opportunistic Bond, che diventa Bronze, a causa di performance meno convincenti rispetto agli anni passati e ai costi che rimangono alti, e Fidelity Global Multi Asset Tactical Moderate Fund, che scende a Neutrale, in seguito all’uscita del gestore, Trevor Greetham.

Per chi arriva il rating
Un altro fondo Fidelity, il South East Asia ottiene il rating Bronze, dopo la revisione del giudizio seguita alla partenza del manager storico Allan Liu. Il successore, Dhananjay Phadnis, ha un buon track record sui mercati asiatici, ma gli analisti di Morningstar aspettano di vedere come si comporterà nel nuovo ruolo per esprimere una maggiore convinzione sul comparto.

Terminano il processo di revisione ottenendo un rating Neutral, tre fondi di Investec sulle risorse naturali, Enhanced Natural Resources, Global Gold e Global Natural Resources. Morningstar ha scelto un atteggiamento neutrale, dopo l’uscita del responsabile del team sulle commodity, Bradley George.

Un solo promosso
Sono stati messi under review due fondi Petercam, Bonds e Bonds Universalis, in seguito all’annuncio da parte del responsabile degli investimenti nel reddito fisso, Johnny Debuysscher, di voler uscire dalla società una volta finalizzata l’integrazione con Degroof.

Infine, viene promosso da Negative a Neutral, il fondo Santander European dividend. “Il comparto ha cambiato la banca depositaria nel 2014 e gli asset in gestione sono cresciuti recentemente, così i costi totali sono inferiori rispetto al passato”, spiega Alvaro de Liniers, analista di Morningstar. "Il fondo è un clone di Santander Dividendo Europa (rating Neutrale), che ha un profilo commissionale simile. Riteniamo quindi che allineare i giudizi rifletta meglio la nostra opinione attuale su questa strategia”.

I Morningstar Analyst Rating di giugno

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia