Analyst Rating, medaglie perdute

Ad aprile, prevalgono le revisioni negative nei giudizi qualitativi del team di ricerca. Un solo fondo è promosso e nessuno conquista l’oro.

Sara Silano 13/05/2015 | 10:06
Facebook Twitter LinkedIn

Aprile è stato un altro mese di downgrade per i fondi europei coperti da Analyst rating e disponibili alla vendita in Italia. Su 15 prodotti sottoposti a revisione, dieci hanno subito un abbassamento del giudizio, uno solo è stato promosso e i rimanenti sono usciti dalla fase under review.

Da Bronze a Neutral
Nel dettaglio, i fondi Anima Geo Europa, Anima Europa e Anima Europe equity silver sono passati da Bronze a Neutral. Gli analisti di Morningstar riconoscono al gestore, Lars Schickentanz, di aver generato buone performance corrette per il rischio nel lungo termine, ma la loro convinzione sulla capacità di ripetere tali successi si è ridotta a causa soprattutto degli elevati costi di negoziazione, dovuti a un alto turnover, che ha aumentato le spese complessive per gli investitori.

Passa da Bronze a Neutral anche il fondo JP Morgan Global strategic bond. Secondo gli analisti di Morningstar “i risultati ottenuti nel tempo da questo approccio flessibile non sono abbastanza competitivi”.

Downgrade per tre fondi Petercam
In casa Petercam, due fondi, Equities Europe e Euroland passano rispettivamente da Silver a Neutral e da Silver a Bronze, principalmente a causa dell’uscita di un gestore di grande esperienza dal team di costruzione del portafoglio. Un terzo fondo, Petercam Equities Agrivalue scende da Neutral a Negative, dopo che l’autorità regolamentare francese Amf ha multato il fund manager, Alexander Roose, e la società per manipolazione di mercato.

Le ex medaglie d’oro
Perdono la medaglia d’oro BGF World Mining, che subisce l’uscita di un manager di grande esperienza come Catherine Raw (e scende a Silver) e BlueBay High Yield bond che è inciampato su alcune scelte di titoli sul mercato del credito.

…e di bronzo
E’ interessato dal downgrade anche il fondo Loomis Sayles Emerging debt and currencies, il cui giudizio ora è neutrale (da Bronze). Secondo gli analisti di Morningstar, nonostante l’esperto team di gestione, il comparto “non sta dando risultati convincenti dal punto di vista del rendimento corretto per il rischio e i recenti cambiamenti nella strategia di investimento invitano alla cautela”.

Una sola promozione
Ad aprile, l’unico fondo promosso è Objectif Patrimoine Croissance (Lazard Fréres Gestion), che conquista la medaglia d’argento. Terminano l’iter di revisione GAM Star US All Cap Equity, che ottiene il rating Bronze, dopo i cambiamenti nel team di ricerca, Schroder ISF UK Opportunities, Threadneedle UK Fund retail e Threadneedle (Lux) UK Equities, tutti Neutral.

I Morningstar Analyst Rating di Aprile

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia