Bollettino Morningstar N.14 del 12 - 16 aprile 2021

In sintesi le novità dell'industria del risparmio.

Morningstar 15/04/2021 | 00:07
Facebook Twitter LinkedIn

ODDO BHF Asset Management ha annunciato l’integrazione di criteri ESG nel processo d’investimento dei suoi quattro fondi d’investimento della famiglia Polaris. 

AXA Investment Managers ha annunciato il lancio di AXA WF US High Yield Low Carbon Bonds Fund. Il fondo, che integra già criteri ESG, adotterà un approccio d’investimento sostenibile, escludendo quasi completamente settori a elevata intensità di carbonio. 

Temasek e BlackRock hanno annunciato una partnership per gli investimenti nella decarbonizzazione. La partnership lancerà una serie di iniziative di venture capital “late stage” e fondi di investimento di private equity “early growth”, che si concentreranno sulle soluzioni di decarbonizzazione per accelerare gli sforzi globali per raggiungere un'economia netta zero entro il 2050.

State Street Global Advisors ha annunciato di aver nominato Gerben Lagerwaard a responsabile per l’Europa Continentale del Global Institutional Group. 

Generali Investments Partners ha annunciato un nuovo accordo con CheBanca! per la distribuzione delle soluzioni di investimento di Sycomore Asset Management.

Invesco ha annunciato il rilancio di Invesco Pan European Structured Equity Fund. Il fondo ora incorporerà gli ESG nella propria strategia e per riflettere questo cambiamento sarà ridenominato Invesco Sustainable Pan European Structured Equity Fund. La società ha anche annunciato l’ingresso di Frank Di Crocco nel ruolo di Head of Banks and Wealth Management.

GAM ha annunciato il trasferimento delle strategie GAM Systematic Alternative Risk Premia e GAM Systematic Core Macro sulla nuova piattaforma GAM SimCorp.

Carmignac ha annunciato la nomina di Keith Ney a cogestore di Carmignac Patrimoine.

Lazard Asset Management ha annunciato di aver aderito alla Net Zero Asset Managers Initiative, impegnandosi a sostenere l'obiettivo di zero emissioni nette di gas serra entro il 2050 o prima, in linea con gli sforzi globali per limitare il riscaldamento a 1,5°C. 

Schroders ha annunciato di essere entrata a far parte del Global Impact Investing Network , una organizzazione no-profit che mira ad accrescere la diffusione e l’efficacia dell’investimento a impatto.

 Edmond de Rothschild  ha annunciato l’ingresso di Rupert Pybus nel ruolo di Global Head of Marketing & Products e membro del comitato esecutivo.

Candriam ha annunciato il lancio del fondo CANDRIAM Equities L Life Care, comparto della SICAV lussemburghese Candriam Equities L gestita da Candriam Luxembourg. Il fondo investe a livello globale in una serie di sotto-settori legati al segmento sanitario, tra cui il farmaceutico e le biotecnologie, la tecnologia medica e le bioscienze.

 

 

 

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Morningstar