La parola ai vincitori dei Morningstar Fund Awards 2020

Abbiamo raccolto i commenti dei gestori e dei rappresentati delle case di gestione che sono saliti sul podio il 12 marzo.

Marco Caprotti 13/03/2020 | 09:17
Facebook Twitter LinkedIn

Riportiamo di seguito i commenti dei vincitori dei Morningstar Fund Awards 2020.

Premi ai fondi

Azionari Italia: Fideuram Italia

Luigi Degrada, gestore del fondo: “Sinceramente sono molto felice e ringrazio Morningstar. Il premio è fra i più importanti del settore e non solo riconosce la bontà dei risultati ma, grazie alla metodologia utilizzata, premia anche la costanza di questi risultati. Nel caso del team di Fideuram Investimenti questo vale ancora di più, perché è il quarto anno di seguito che vinciamo questo premio. E’ una cosa che ci rende estremente orgogliosi”.

Azionari europa: MFS Meridian European Research A1 Eur

Davide Franchini, Sales director Italia di MFS Meridian: “Sicuramente è una grande emozione. Questo premio credo sia il riconoscimento e la conferma della bontà del lavoro svolto da MFS, dai nostri gestori e dai nostri analisti. Quando ci presentiamo sul mercato, vogliamo far passare i messaggi dell’importanza dell’investimento a lungo termine, di quanto sia importante mantenere un approccio disciplinato e soprattutto di una perfomance e di un alpha che non debbano essere occasionali ma ripetibili e replicabili. Questo premio credo sia la conferma dei risultati ottenuti nel tempo. Vorrei quindi ringraziare Morningstar ma, soprattutto, ringraziare i nostri investitori per la fiducia che ci hanno dato in tutti questi anni”.

Azionari internazionali: iShares Edge MSCI World Quality Factor ETF $Acc

Giovanni Sandri, Country head Italy di BlackRock: “Il lavoro di Morningstar nell’analisi qualitativa e quantitativa dei tanti fondi che oggi sono disponibili è estremamente importante per aiutare l’investitore a navigare in un universo sempre più ampio e complesso. Una complessità che nasce anche dalla quantità di strategie e di soluzioni di investimento che sono disponibili oggi nel mondo della gestione tradizionale attiva e di quella indicizzata. Noi siamo stati accanto a Morningstar per anni e siamo orgogliosi di aver visto la qualità dei nostri prodotti riconosciuta in diverse occasioni”.

Obbligazionari euro: DPAM Invest B Bonds Eur W Cap e Bilanciati euro: DPAM L Global Target Income B

Alessando Fonzi, Country head Italy di DPAM : “Ringraziamo Morningstar per questi importantissimi riconoscimenti. Diciamo che le ragioni per cui ci siamo arrivati sono essenzialmente due. Innanzitutto il nostro background di gestore istituzionale che poi mettiamo a disposizione anche del grande pubblico. Il secondo motivo risiede nell’ottima qualità media della gamma dei prodotti di DPAM che oramai viene riconosciuta in tutto Europa. Sia a livello di fondi che di società. Quindi è un riconoscimento importante per tutta la società”.

Premi alle case di gestione

Neuberger Berman, miglior casa di gestione azionaria.

Marco Avanzo Barbieri, Head of client group Italy and Israel: “E’ un grande onore per me ricevere questo premio a nome di Neuberger Berman come migliore casa di gestione azionaria per il 2019. Questo premio per noi rappresenta un’estensione dei riconoscimenti che Neuberger ha già conseguito a livello globale ed europeo. In particolar modo nel settore azionario, come è evidenziato dal numero di Stelle Morningstar dei fondi azionari della nostra gamma Ucits. Tutti hanno quattro o cinque stelle e sono caratterizzati dalla generazione di alpha sia nei mercati facili come quelli del 2019, che in mercati difficili come quelli del 2020”.

T. Rowe Price, miglior società di gestione obbligazionaria e overall

Donato Savatteri, Country Head Italy: “Vincere i Morningstar Award è sicuramente un grande orgoglio per noi. Anzi: vincerli di nuovo, visto che questo è il terzo anno consecutivo in cui ci aggiudichiamo entrambi questi premi. E’ un grande orgoglio non solo perché Morningstar è una delle fonti più autorevoli e la più utilizzata in Italia per quanto riguarda la valutazione dei prodotti, ma anche perché la metodologia prende in considerazione i dati di rischio e rendimento sui cinque anni, premiando quindi la consistenza dei risultati nel tempo e non le performance frutto, magari, di un exploit particolare. Il nostro fondatore diceva che è relativamente semplice ottenere risultati di tanto in tanto, ma è molto più difficile ottenerli costantemente nel tempo”.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Leggi gli altri artcoli relativi ai Morningstar Fund Awards 2020

Clicca qui

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Marco Caprotti

Marco Caprotti  è Giornalista di Morningstar in Italia.