Stiamo riscontrando problemi intermittenti nella registrazione al sito da parte degli utenti Premium. Stiamo lavorando per risolverli al più presto. Ci scusiamo per il disguido. Grazie per la pazienza.

Carmignac Sécurité, il trio di Bronzo

IL FONDO DELLA SETTIMANA. Gli analisti di Morningstar hanno un giudizio positivo sul team, il processo di investimento e le performance. Bocciano, invece, i costi elevati.

Sara Silano 25/02/2016 | 09:34
Facebook Twitter LinkedIn

La medaglia di bronzo, appena riconfermata a Carmignac Sécurité, poggia su tre pilastri: il team di gestione, il processo di investimento e le performance. Keith Ney è stata nominata responsabile del fondo nell’aprile del 2014. Nonostante siano passati meno di due anni, gli analisti di Morningstar sono rassicurati dalla solidità del team che la supporta e dagli oltre 16 anni di esperienza maturata da Ney nel segmento del credito.

La filosofia di investimento è opportunistica, come per gli altri fondi Carmignac. Il gestore può investire sulle emissioni societarie, comprese quelle high yield, e sul debito dei paesi emergenti. Inoltre, ha ampio margine di manovra sulla duration (durata finanziaria delle obbligazioni). Questo tipo di approccio può implicare rischi maggiori rispetto ad altri comparti della stessa categoria (Obbligazionari diversificati breve termine euro); tuttavia lo storico delle performance mostra la creazione di valore nel tempo, nonostante la volatilità più elevata.

L’unico neo del fondo è rappresentato dal profilo commissionale. I costi sono superiori a quelli dei concorrenti, ragion per cui gli analisti attribuiscono un giudizio negativo a questo pilastro.

Leggi la scheda del fondo.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia