Generali, utile trimestrale in crescita e outlook confermato

Nel primo trimestre, l'azienda ha riportato utili in crescita da 1,20 a 1,26 miliardi di euro.

Alliance News 21/05/2024 | 10:14
Facebook Twitter LinkedIn

finanza

Assicurazioni Generali Spa ha fatto sapere martedì di aver chiuso il primo trimestre con un utile netto di EUR1,26 miliardi, in crescita da EUR1,20 miliardi al 31 marzo del 2023.

I premi lordi del gruppo aumentano del 21% a EUR26,4 miliardi da EUR22,16 miliardi, grazie alla forte performance di entrambi i segmenti Vita e Danni.

La raccolta netta Vita, nuovamente positiva, si attesta a EUR 2,3 miliardi guidata interamente dalle linee puro rischio e malattia e unit-linked, coerentemente con la strategia di Gruppo e riflettendo il successo delle iniziative commerciali implementate dal 2023.

Il risultato operativo cresce a EUR1,90 miliardi, in aumento del 5,5% da EUR1,80 miliardi con il contributo positivo da parte di tutti i segmenti di business.

Il patrimonio netto di pertinenza del gruppo sale a EUR30,1 miliardi da EUR29,0 miliardi dell'intero anno 2023.

Gli Asset Under Management complessivi del gruppo al 31 marzo aumentano a EUR670,3 miliardi da EUR655,8 miliardi del 2023.

Il gruppo conferma la solida posizione di capitale, con un Solvency Ratio pari a 215% da 220% del 2023.

"Il calo riflette in particolare l'acquisizione di Liberty Seguros - precisa la società in una nota -. Tale effetto, congiuntamente all'impatto dei cambi regolamentari negativi e dell'accantonamento del dividendo del periodo, è stato solo parzialmente compensato dalla solida generazione di capitale normalizzata e dalle varianze di mercato positive".

Per quanto riguarda il resto dell'anno, "il gruppo conferma l'impegno a perseguire una crescita sostenibile, migliorare il profilo degli utili e guidare l'innovazione in modo da raggiungere un tasso di crescita annuo composto dell'utile per azione compreso tra il 6% e l'8% nel periodo 2021-2024, generare flussi di cassa netti disponibili a livello della capogruppo superiori a EUR8,5 miliardi nel periodo 2022-2024 e distribuire agli azionisti dividendi cumulati nel periodo 2022-2024 per un ammontare compreso tra EUR5,2 miliardi ed EUR5,6 miliardi, con ratchet policy sul dividendo per azione. Con il pagamento del dividendo 2023 il 22 maggio, il gruppo raggiunge quest'ultimo target con dividendi complessivi pari a EUR5,5 miliardi nel periodo 2022-2024".

Il titolo di Assicurazioni Generali ha chiuso lunedì in verde dell'1,0% a EUR23,84 per azione, ma oggi, in avvio di contrattazioni, cede il 2,7%.

Di Chiara Bruschi, Alliance News reporter

Copyright 2024 Alliance News IS Italian Service Ltd. Tutti i diritti riservati.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Iscriviti alle newsletter Morningstar.

Clicca qui.

Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Assicurazioni Generali22,59 EUR-2,76Rating

Info autore

Alliance News  fornisce a Morningstar notizie aggiornate sui mercati finanziari e l'economia.

© Copyright 2024 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookie Settings        Disclosures