Il gestore di fondi in Italia si chiama Francesco

GIORNATA MONDIALE DELLA DONNA 2022. Oltre il 72% dei fondi domiciliati in Italia è guidato da un uomo. Nei team misti prevale la componente maschile. Gli asset “in rosa” sono meno del 10%.

Sara Silano 07/03/2022 | 10:00
Facebook Twitter LinkedIn

I fondi gestiti da donne sono poco più di quelli con un manager di nome Francesco

Tra i fondi domiciliati in Italia, 80 sono gestiti da un manager che si chiama “Francesco”, quasi quanti sono tutti i comparti guidati dalle donne (82). Tra questi ultimi, il nome più ricorrente è Maria, che si ritrova in 28 casi.

A rivelarlo è un’analisi Morningstar su 864 strategie per le quali è disponibile il nome del gestore su un totale di 1.184 basate in Italia. In tutto i fondi gestiti da uomini sono 624, pari a oltre il 72%, mentre quelli di cui sono responsabili le donne non arrivano al 10%. I rimanenti sono affidati a team misti, dove spesso domina la componente maschile.

Oltre il 70% dei fondi italiani è gestito da uomini

In termini patrimoniali, il quadro non cambia molto. Quasi il 70% degli asset del campione esaminato, pari a 113,03 miliardi di euro fa capo a un gestore-uomo, mentre meno del 10% (16,14 miliardi) a una donna. Infine, poco più del 20% è affidato a team misti. In totale, le masse censite sono state pari a 161,93 miliardi di euro, per le quali si aveva visibilità sul nome del fund manager.

Gran parte del patrimonio dei fondi italiani è gestito da uomini

Un’analisi analoga, realizzata l’anno scorso in diversi Paesi europei, era giunta a conclusioni simili per il Regno Unito, la Francia, la Germania e la Spagna, anche se quest’ultima aveva un numero di donne-gestori significativamente più alto.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

L'analisi è stata effettuata con la piattaforma Morningstar Direct.

Clicca qui per conoscere le sue funzionalità.

Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia