Stiamo facendo lavori di ordinaria manutenzione del sito, per cui potrebbero esserci momentanei e intermittenti interruzioni nel funzionamento. Ci scusiamo per il disguido e ti ringraziamo per la pazienza.

Le promozioni nei tecnologici dopo il sell-off

In seguito alle recenti vendite che hanno colpito il comparto i titoli Palo Alto Networks, Teradyne e Microchip Technology sono saliti a 4 stelle nel Morningstar rating. 

Francesco Lavecchia 23/11/2021 | 11:53
Facebook Twitter LinkedIn

idee di investimento

Titolo: Palo Alto Networks 
Isin: US6974351057
Rating Morningstar: 4 Stelle 

Da inizio anno il titolo Palo Alto Networks (PANW) ha ceduto quasi il 10% (in euro) e questo ha prodotto il suo upgrade nel Morningstar rating da tre a quattro stelle. L’azienda californiana è leader nel settore della sicurezza informatica e vanta un Economic moat nella misura di Ampio per via del forte potere contrattuale che riesce ad esercitare sui clienti. "I suoi prodotti di sicurezza informatica innovativi ed efficaci si integrano facilmente nelle reti IT dei suoi committenti per i quali diventa poi estremamente difficile cambiare provider. Questa è un’arma molto efficace che la aiuta a tenere alla larga la concorrenza e a generare margini di profitto superiori alla media”, dice Mark Cash, analista azionario di Morningstar.

“Il suo portafoglio prodotti si è allargato e comprende ora, non solo la sicurezza delle reti, ma anche i servizi di protezione del cloud e di risposta automatizzata. Guardando al futuro, riteniamo che le nascenti soluzioni di prevenzione di minacce informatiche di Palo Alto forniranno una crescita robusta del fatturato e un miglioramento dei margini di profitto. Nell'attuale contesto di una crescente necessità di archiviazione di dati e di forte aumento di attacchi informatici, la sicurezza rimarrà una delle principali preoccupazioni per tutte le aziende e i governi del mondo, il che è di buon auspicio per i conti futuri dell’azienda. Per i prossimi cinque anni ci aspettiamo un progresso medio degli utili del 30%, ma al momento il titolo è scontato del 15% rispetto al fair value di 585 dollari” (report aggiornato al 10 dicembre 2021).

 

Titolo: Teradyne
Isin: US8807701029
Rating Morningstar: 4 Stelle  

Dopo un passivo di oltre il 20% (in euro) accumulato nel corso dell’ultima ottava di Borsa, il rapporto Prezzo/Fair value del titolo Teradyne è sceso a 0,64 producendo un upgrade nel Morningstar rating da 3 a 4 stelle. 

Teradyne fornisce ai produttori di semiconduttori le apparecchiature utili a testare i chip ed è una delle due aziende al mondo in grado di offrire questo servizio anche per quelli di ultimissima generazione. Gli analisti di Morningstar riconoscono alla società americana quotata sul Nasdaq un Economic moat nella misura di Ampio per via della qualità superiore dei prodotti offerti e del potere contrattuale che riesce ad esercitare sui clienti che le consente di guadagnare margini di profitto superiori alla media del settore. 

“Il management sembra aver trovato il giusto equilibrio tra solidità finanziaria e investimenti nella crescita. Nonostante il suo business sia ad alta intensità di capitale, Teradyne è in grado di generare elevati flussi di cassa che utilizza per pagare il dividendo agli azionisti, come avvenuto con costanza negli ultimi cinque anni, e per acquisizioni strategiche. I driver della crescita futura saranno rappresentati dall’espansione del mercato dell’automazione industriale e dalla sempre maggiore complessità dei semiconduttori, e per i prossimi cinque anni ci aspettiamo un progresso medio degli utili del 10%”, dice William Kerwin di Morningstar (report aggiornato al 27 gennaio 2022).

 

Titolo: Microchip Technology
Isin: US5950171042
Rating Morningstar: 4 Stelle 

Da inizio anno il titolo Microchip Technology (MCHP) ha ceduto oltre il 15% (in euro) e ora è scambiato a un tasso di sconto di circa il 10% rispetto al fair value di 83 dollari (report aggiornato al 9 novembre 2021).

MCHP è leader nel segmento dei microcontrollori (MCU), ovvero dei semiconduttori che fungono da cervelli all'interno di un’ampia varietà di dispositivi elettronici, dalla porta del garage agli spazzolini elettrici. Questi chip sono selezionati in base alle prestazioni piuttosto che al prezzo, perché nonostante costituiscano solo una piccola parte del costo complessivo di un prodotto, la loro sostituzione potrebbe comportare la riprogettazione dell'intero prodotto finale. Per questo motivo i committenti di Microchip tendono ad essere estremamente fidelizzati ai suoi prodotti. Inoltre, questi chip tendono ad essere utilizzati in un'ampia gamma di dispositivi elettronici e questo fa sì che l’azienda non sia eccessivamente esposta a un singolo segmento tecnologico o cliente. “Ci aspettiamo che la domanda di MCU cresca nel tempo man mano che sempre più dispositivi elettronici diventeranno più intelligenti e connesso a Internet e le nostre previsioni indicano una crescita media dei ricavi del 10% nei prossimi cinque anni. Inoltre, il management dell’azienda ha mostrato una grande attenzione sul fronte delle M&A che nel tempo hanno permesso di inserire in portafoglio attività pagate al giusto prezzo e in grado di generare una elevata redditività”, dice Brian Colello di Morningstar.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Leggi gli articoli della categoria Azioni Analisi e Strategie

Clicca qui

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Microchip Technology Inc62,06 USD-0,19Rating
Palo Alto Networks Inc164,00 USD1,50Rating
Teradyne Inc78,27 USD-1,17Rating

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia