Dividendi Usa a sconto

Dominion Energy e Lockheed Martin, entrate da poco nell’indice Morningstar Dividend Yield Focus, secondo gli analisti di Morningstar sono tra le poche azioni scambiate a sconto del paniere.  

Francesco Lavecchia 03/08/2021 | 12:52
Facebook Twitter LinkedIn

Titolo: Dominion Energy
Isin: US25746U1097
Morningstar rating: 4 Stelle

 

"Negli ultimi 10 anni Dominion Energy ha cambiato rotta: si è concentrata sullo sviluppo di progetti più conservativi, è uscita dall'attività di esplorazione e produzione di oil&gas, ha dismesso asset poco profittevoli e ha finanziato un importante piano di investimenti strategici in infrastrutture per la trasmissione e la distribuzione di energia elettrica. L’azienda ha aumentato la spesa in conto capitale e ora prevede che gli investimenti a sostegno dell’obiettivo zero emissioni di carbonio saranno di circa 72 miliardi di dollari nei prossimi 15 anni, compresi 17 miliardi di dollari per la realizzazione del più grande parco eolico offshore degli Stati Uniti”, dice Charles Fishman analista azionario di Morningstar. “Secondo le nostre previsioni questi interventi dovrebbero supportare una crescita media degli utili per azione del 6,5% nei prossimi cinque anni, dopo il brutto calo registrato lo scorso anno a causa dell’abbandono dell'Atlantic Coast Pipeline e della cessione della maggior parte degli asset nel settore del trasporto e dello stoccaggio di gas. La cosa positiva è che il 90% di questi profitti arriverà da attività regolamentate nel settore del gas e dell’energia elettrica e il restante 10% da contratti di lungo termine con società dalla provata sostenibilità finanziaria. Questo ci lascia fiduciosi sulla capacità di Dominion Energy di continuare a essere profittevole anche in futuro”.

Dominion è stata in grado di aumentare il suo dividendo per 17 anni consecutivi prima del taglio del 33% alla cedola operato nel quarto trimestre del 2020. Per il primo trimestre di quest’anno è stato dichiarato un aumento del dividendo dello 0,8%. Gli analisti ritengono che la crescita attesa del dividend yield e degli utili promette di offrire agli azionisti un rendimento largamente sopra il 5% nei prossimi cinque anni.

 

Titolo: Lockheed Martin
Isin: US5398301094
Morningstar rating: 4 Stelle

Lockheed Martin (LMT) è il più grande appaltatore al mondo nel settore della difesa. Il business maggiore è quello dell’aeronautica e, in particolare, la produzione dei caccia F-35 (che rappresentano il 30% delle entrate complessive). Inoltre, l’azienda è attiva anche nel segmento dei sistemi rotanti, dei missili e dei sistemi spaziali.

“L’allocazione del budget per il settore della difesa è un processo politico che è difficile da prevedere. Per questo motivo la nostra preferenza tra le aziende del settore va a quelle che mostrano un profilo di crescita tangibile per effetto di contratti che vengono eseguiti nel corso di decenni. L’F-35, ad esempio, che rappresenta circa il 30% delle entrate dell'azienda, sarà sostenuto fino al 2070. Il budget destinato alla difesa dipende dal livello della ricchezza della nazione e dalla sua percezione del pericolo. Ora, la politica di sostegno all’economia da parte della Casa Bianca durante la pandemia ha aumentato drasticamente il livello di indebitamento che è un indicatore molto significativo della capacità di spesa futura del paese. Ci aspettiamo dunque che il budget stanziato dal Governo americano per la difesa rimanga stabile, ma solo perché riteniamo che le crescenti tensioni geopolitiche tra le grandi potenze costringeranno a sostenere la spesa nonostante un maggiore onere del debito”, dice Burkett Huey, analista azionario di Morningstar.  

Un Economic moat nella misura di ampio, a una bassa volatilità degli utili e una buona diversificazione dei flussi di cassa, dicono gli analisti, promettono di sostenere la crescita della cedola anche nei prossimi anni. Elemento importante in futura, aggiungono, considerato il grado di maturazione del settore che non permetterà una crescita elevata del fatturato nei prossimi anni.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Leggi gli articoli della categoria Azioni Analisi e Strategie

Clicca qui

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Dominion Energy Inc81,76 USD-0,46Rating
Lockheed Martin Corp428,85 USD-0,27Rating

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia