Cosa succede se il Covid esce dalle performance dei fondi

La rotazione del mercato sta premiando i titoli ciclici. Un approccio contrarian avrebbe dato i suoi frutti negli ultimi dodici mesi.

Sara Silano 12/05/2021 | 16:51
Facebook Twitter LinkedIn

Covid-19

Il crollo dei mercati di marzo 2020, causato dal Covid-19, è uscito dalle statistiche di performance annuali dei fondi. In quei giorni, furono soprattutto i trasporti aerei, il petrolio, le banche e gli altri settori ciclici a soffrire le massicce vendite degli investitori spaventati dalla pandemia che costringeva i governi a limitare gli spostamenti e sospendere molte attività produttive. Per contro, la tecnologia, il commercio online e altre industrie innovative apparivano come i reali vincitori perché rispondevano a un cambiamento delle abitudini di vita e di lavoro. E in effetti, lo sono stati per gran parte dell’ultimo anno, ma negli ultimi mesi qualcosa è cambiato.

“Il mercato guarda avanti”, afferma Jonathan Miller, direttore della ricerca sui fondi di Morningstar nel Regno Unito. “I segnali di ripresa economica e le basse valutazioni nei settori ciclici hanno portato a una migliore performance di questi ultimi in tempi più recenti”. Per Antonio De Negri, fondatore di Cirdan Capital, “In questa prima fase di riaperture, l’Europa rappresenta l’area con il maggiore spazio di recupero ‘esplosivo’ dei consumi nei prossimi due trimestri. Ma il comportamento dei consumatori sarà strutturalmente diverso”. Nel comparto dei viaggi, inizialmente prevarranno quelli per vacanze sugli spostamenti per affari. Si tornerà nei ristoranti, cinema e teatri, ma progressivamente.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Visita il nostro sito dedicato ai servizi e alle soluzioni di ricerca e selezione fondi.

Clicca qui.

Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Fidelity European Dynamic Gr Y-Acc-EUR32,60 EUR0,43Rating
M&G (Lux) Eurp Strat Val A EUR Acc11,10 EUR0,51Rating

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia

© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies