Sistema previdenziale italiano insostenibile (con o senza Covid)

Paesi Bassi e Danimarca al top tra gli schemi pensionistici mondiali, Tailandia fanalino di coda. L’Italia si piazza al 29° posto su 39 nel ranking generale, ma arriva (di nuovo) ultima nell’area della sostenibilità, che misura la capacità del sistema pensionistico di continuare a garantire gli attuali livelli di erogazione nel futuro.

Valerio Baselli 09/12/2020 | 11:33
Facebook Twitter LinkedIn

Pensione Previdenza INPS Risparmio

La pandemia di Coronavirus – con tutte le sue conseguenze sul piano economico – ha dato l’ennesimo colpo ai sistemi previdenziali internazionali, già messi a dura prova da trend demografici e problemi sistemici.

L’impatto del Covid-19 sugli schemi pensionistici è estremamente ampio: senza dimenticare la salute pubblica e gli effetti sulle fasce di popolazione meno giovane, il lockdown avrà delle conseguenze economiche a lungo termine sul mondo del lavoro, sui tassi di interesse e sui rendimenti degli investimenti. Tutto ciò, di conseguenza, contribuirà ad aumentare la pressione sugli schemi pensionistici di tutto il mondo esarcebando l’insicurezza per il futuro. Il livello del debito pubblico, poi, è aumentato in molti paesi e questo probabilmente limiterà la capacità dei futuri governi di sostenere le popolazioni più anziane, sia attraverso le pensioni sia attraverso servizi sanitari.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Valerio Baselli

Valerio Baselli  è Giornalista di Morningstar.

© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies