Benvenuti sul nuovo sito Morningstar.it! Scopri quali sono i cambiamenti e come le nuove funzionalità ti possono aiutare ad avere successo negli investimenti.

Morningstar Analyst rating, quale impatto dalla nuova metodologia

Dal 31 ottobre diventano effettivi i miglioramenti nel calcolo del giudizio. Gli analisti hanno simulato cosa accadrà.

Sara Silano 11/10/2019 | 11:18

Morningstar ha annunciato a luglio i miglioramenti all'Analyst Rating, che diventeranno effettivi dal 31 ottobre. In uno studio, Mathieu Caquineau, Associate Director della Manager Research EMEA e Asia, e Jeffrey Ptak, Global Director della Manager Research, hanno esaminato l’impatto in aggregato dei cambiamenti sui fondi distribuiti sui mercati europei e asiatici.

Per fare l’analisi, è stata applicata la nuova metodologia pro forma ai fondi e agli Etf (Exchange traded fund) che già avevano un Analyst rating. Nel dettaglio, sono stati utilizzati gli attuali giudizi per i Pilastri Persone, Processi e Società per calcolare la nuova versione del rating.

Quanto incidono i costi
Lo studio mostra che circa un terzo dei fondi e degli Etf analizzati subiranno una modifica del rating. Molti cambiamenti derivano dall’applicazione del giudizio alle singole classi di fondi tenendo in considerazione i differenti profili commissionali. 

Distribuzione dell'Analyst Rating attuale (verde) e futura (viola) per le classi di fondi con sola commissione di gestione 

Distribuzione dell'Analyst rating per le clean share class

La proporzione di fondi con Medaglie (Gold, Silver o Bronze) rimarrà pressoché la stessa per le classi con la sola commissione di gestione (clean share class), mentre quelle che comprendono anche una fee di distribuzione, oltre alla management fee, in molti casi scenderanno a Neutral e Negative.

Distribuzione dell'Analyst Rating attuale (verde) e futura (viola) per le classi di fondi con commissione di gestione e distribuzione

Distribuzione dell'Analyst Rating per le classi di fondi più costose

Meno medaglie
Gli abbassamenti di giudizio saranno superiori agli innalzamenti in un rapporto di circa due a uno. La percentuale di fondi attivi con rating Gold, Silver e Bronze scenderà. Quella di indicizzati con valutazioni alte salirà.

Distribuzione dell'Analyst Rating attuale (verde) e futura (viola) per tutte le classi di fondi

Distribuzione Analyst rating presente e futura per tutte le classi di fondi

La maggior parte dei cambiamenti di rating saranno di un grado e coinvolgeranno i fondi che attualmente hanno un giudizio Bronze (52% dei cambi), Silver (30%) e Neutral (13%). In circa l’80% dei casi, ci saranno al massimo due rating differenti in fondi con più classi. Solo circa il 42 e il 20% delle classi con costi rispettivamente sopra la media o alti riceveranno una Medaglia, contro i due terzi attuali per entrambi.

Leggi l'articolo sui principali cambiamenti del Morningstar Analyst Rating.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar