Tabacco in portafoglio? Ecco come comportarsi

Philip Morris e Japan Tobacco, secondo gli analisti di Morningstar, sono le meno esposte in caso di una stretta sulla regolamentazione delle sigarette elettroniche in Usa e sono scambiate a tassi di sconto elevati. 

Francesco Lavecchia 01/10/2019 | 00:02

Philip Morris è leader nel settore del tabacco elettronico, anche perché è stata la prima azienda a entrare in questo business attraverso l’offerta della sua linea iQOS. L’azienda si appresta a far debuttare sul mercato la versione 2.0 della sua sigaretta elettronica chiamata TEEPS con la quale punta ad aumentare i margini di profitto di questo segmento e a catturare una platea di clienti più elevata. “Tra l’ampia offerta di e-cigarette, quelle a tabacco riscaldato sono quelli che replicano meglio l’esperienza di una normale sigaretta. Dopo un avvio promettente la domanda di iQOS si è indebolita, ma questo non sorprende dato che la storia dimostra come la diffusione di prodotti rivoluzionari abbia sempre avuto un andamento altalenante prima di consolidarsi. Il vero punto di domanda relativo all’offerta di Philip Morris in questo segmento è il tipo di tassazione a cui sarà sottoposta e come sarà regolamentata”, dice Philip Gorham, analista azionario di Morningstar.

Philip Morris punta sul tabacco riscaldato 
“Grazie alla sua offerta di prodotti a tabacco riscaldato Philip Morris ha, a nostro avviso, le armi per fronteggiare il costante calo a livello globale del consumo di sigarette. Nei prossimi cinque anni ci aspettiamo una crescita media del fatturato del 4,3%, mentre i margini di profitto si manterranno attorno al 40% grazie alla grande capacità dell’azienda di agire sui prezzi di vendita per mantenere alta la redditività. In base a queste ipotesi stimiamo un fair value pari a 102 dollari” (report aggiornato al 17 settembre 2019).

Japan Tobacco ha, insieme a Philip Morris, la più bassa esposizione al segmento vaping negli Usa tra le big del settore. Il titolo, quindi, rischia un minor contraccolpo in caso di inasprimento della regolamentazione da parte di Washington. Il gruppo giapponese è il primo produttore di sigarette del paese e uno dei più grandi al mondo. Le economie di scala ricavate dagli elevati volumi di vendita e la forza dei suoi marchi gli garantiscono una redditività superiore alla media e per queste ragioni gli analisti di Morningstar gli riconoscono una posizione di vantaggio rispetto ai competitor. “L’azienda punta a migliorare la profittabilità della gestione attraverso una maggiore espansione sui mercati globali, gli investimenti in nuove categorie di prodotto e l’ottimizzazione dei processi produttivi.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Japan Tobacco Inc1.990,50 JPY-0,28
Philip Morris International Inc77,10 USD0,74

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar
© Copyright 2020 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies