Bollettino Etf N.5 del 30 apr – 27 mag 2019

In breve, le ultime novità nell'industria degli Exchange traded fund.

Morningstar 27/05/2019 | 10:36
Facebook Twitter LinkedIn

Legal & General Investment Management (LGIM) ha annunciato tre nuove nomine nel Board di LGIM Managers (Europe) Limited, la sua società irlandese di asset management, per sostenere la crescita del business europeo. Lee Toms (Non-Executive Director e Global Head of Investment Operations di LGIM); Volker Kurr (Executive Director, Head of German Branch e Head of European Institutional Distribution); John Craven (Executive Director e Head of Finance di LGIM Europe) sono stati eletti nel Consiglio di Amministrazione con effetto immediato, portando il Board a un totale di sette consiglieri. La società ha inoltre comunicato che LGIM Europe ha ricevuto l'autorizzazione dalla Banca Centrale d'Irlanda (BCI) per gestire i suoi strumenti OICVM e i fondi di investimento alternativi (FIA) situati nell'Unione europea.

Amundi ETF ha annunciato in data 14 maggio la quotazione su Borsa Italiana dell’Amundi Floating Rate Euro Corporate 3-7 Ucits ETF, un nuovo strumento per cogliere le opportunità che si presentano nel mercato delle obbligazioni corporate. Il fondo si aggiunge alla gamma Amundi di ETF esposti alle obbligazioni a tasso variabile, che comprende già obbligazioni corporate denominate in Dollari USA e Euro, con differenti scadenze e prive o con copertura del rischio di cambio.

HANetf, piattaforma white label indipendente per ETF conformi alla normativa UCITS, ha annunciato lo scorso 2 maggio che cinque suoi ETF sono stati ammessi agli scambi su CBOE Europe (tre ETF in partnership con Gins Global Index Fund, l’unico ETF specializzato sul Kuwait disponibile in Europa e un altro replicante che si concentra sulle aziende leader di internet e dell’e-commerce nei mercati emergenti).

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Morningstar