Benvenuti sul nuovo sito Morningstar.it! Scopri quali sono i cambiamenti e come le nuove funzionalità ti possono aiutare ad avere successo negli investimenti.

VIDEO: Le Best ideas di Morningstar, Credit Suisse

Economic Moat costruito sulla forte esposizione ai segmenti del private banking e del wealth management. Il mercato non valuta il valore creato dalla razionalizzazione degli attivi in bilancio. 

Francesco Lavecchia 23/04/2019 | 09:56

 

 

 


Gli analisti di Morningstar riconoscono a Credit Suisse un Economic moat per via della forte esposizione ai segmenti del private banking e del wealth management. Questa tipologia di clienti ha l’esigenza di avere soluzione personalizzate, di eseguire operazioni complesse e di avere relazioni frequenti con gli advisor e questo permette alle banche di mantenere dei prezzi poco trasparenti, difficilmente confrontabili e dietro i quali riesce a realizzare margini di profitto molto generosi. Il gruppo ha ridotto gli attivi in bilancio da 126 a 45 miliardi di euro producendo un forte miglioramento della redditività della gestione operativa, ma il mercato continua a scontare il titolo di circa i 30% rispetto al fair value di 20 franchi svizzeri.

 

 

Leggi il report di analisi di Johann Scholtz, analista azionario di Morningstar, pubblicato in data 20 febbraio 2019.

Per l'elenco completo di tutte le video analfokovaubblicate, clicca qui

Per approfondire la metodologia dell'Economic Moat, clicca qui

Visita il mini-sito dedicato a MiFID II

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar