Promozioni nell’healthcare, ma solo la biotecnologia sorride

L’ultima settimana di contrattazioni ha prodotto tre upgrade nel comparto salute: Cardinal Health ed Endo International hanno guadagnano quattro stelle nel Rating Morningstar dopo le vendite in Borsa. UCB è stata premiata dalla revisione al rialzo del fair value da parte degli analisti.

Francesco Lavecchia 08/08/2017 | 00:28
Facebook Twitter LinkedIn

Healthcare ancora di più unico serbatoio di occasioni dopo le promozioni dell’ultima settimana. Le valutazioni delle stock del settore salute sono le migliori tra quelle coperte dall’analisi Morningstar (con un rapporto Prezzo/Fair value pari a 0,99) e la lista di quelle che potrebbero essere occasioni di investimento è ancora più ricca dopo l’ultima ottava di Borsa. Il sell-off di Cardinal Health (CAH) e Endo International e la revisione del fair value di UCB hanno infatti rimpolpato il numero di titoli “buy” (con Rating Morningstar pari a quattro o cinque stelle).

Cardinal mantiene il vantaggio
CAH ha ceduto oltre il 10% in seguito alla revisione al ribasso delle sue guidance per il 2018. Il management è stato costretto a tagliare le previsioni legate a utili futuri e margini di profitto a causa di nuovi investimenti nell’area Information Technology e nei servizi alla clientela, ma è stato vago nella destinazione di questi capitali. Il mercato ha digerito male questo atteggiamento e ha fatto scattare le vendite sul titolo della società americana leader nella distribuzione di medicinali all’ingrosso.

“Cardinal sta vivendo un periodo delicato, segnato da alcune risoluzioni contrattuali importanti, ma abbiamo visto dinamiche analoghe anche nelle altre aziende che detengono con lei l’oligopolio del mercato americano della distribuzione”, dice Vishnu Lekraj analista di Morningstar. “Non apprezziamo le dichiarazioni vaghe del management, ma siamo convinti che il posizionamento dell’azienda all’interno del settore sia assolutamente stabile e confermiamo il fair value del titolo a 84 dollari” (report aggiornato al due agosto 2017). 

Endo in ottica di lungo termine
Endo ha lasciato sul terreno il 15% della sua capitalizzazione di mercato e ora è scambiata a un tasso di sconto del 33% rispetto al fair value che è pari a 14 dollari (report pubblicato il 18 luglio 2017). La casa farmaceutica domiciliata in Irlanda sta attraversando un periodo difficile, ma gli analisti di Morningstar credono che alle attuali quotazioni di mercato il titolo sia in grado di creare valore in un’ottica di investimento di lungo termine.

“Grazie alle recenti acquisizioni il gruppo ha aumentato il grado di diversificazione del suo portafoglio farmaci, anche continua a mantenere un focus sulle terapie del dolore”, dice Vishnu Lekraj. “L’ennesimo voto sfavorevole del Senato americano alla proposta della Casa Bianca di modificare la riforma del Governo Obama allontana inoltre il rischio che l’attuale impianto normativo, che gioca a favore delle case farmaceutiche poiché aumenta l’accesso alle cure mediche e dunque il consumo di medicinali, venga drasticamente modificato. Nei prossimi due anni Endo continuerà a registrare un calo delle vendite ma grazie al razionamento dei costi sarà comunque in grado di espandere i margini di profitto”.

Morningstar alza il fair value di UCB
La promozione di UCB fa seguito, invece, agli ottimi risultati registrati dal gruppo biotech belga nel secondo trimestre. Il +18% nei ricavi rispetto allo scorso e il superamento della seconda fase di test del nuovo farmaco per la cura della psoriasi hanno convinto gli analisti a rivedere al rialzo le stime per il 2017 e ad alzare il fair value del titolo da 64 a 70 dollari (report aggiornato al 28 luglio 2017).

“L’azienda è riuscita a trasformarsi da una società farmaceutica ibrida a una focalizzata nel segmento dei prodotti biologici attraverso un processo di dismissioni di asset non-core e di acquisizioni strategiche. Nonostante questo e la lunga scadenza dei suoi brevetti, UCB non riesce però ad avere una redditività del capitale superiore alla media (Economic moat)”, dice Kelsey Tsai di Morningstar. 

 

Promossi 8082017

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Cardinal Health Inc104,09 USD3,11Rating
Endo International PLC  
UCB SA139,05 EUR0,36Rating

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia

© Copyright 2024 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookie Settings        Disclosures