iShares Core S&P 500, un oro a Wall Street

ETF SOTTO LA LENTE. E’ nel primo quartile della categoria per rendimenti corretti per il rischio a tre e cinque anni. Le spese sono tra le più basse sul mercato per questo tipo di fondi.

Sara Silano 14/11/2016 | 11:08
Facebook Twitter LinkedIn

Con Analyst rating pari a Gold e cinque stelle, iShares Core S&P 500 è uno dei migliori fondi azionari Usa large cap blend.  L’Etf (Exchange traded fund) replica uno degli indici più importanti di Wall Street e ha rendimenti corretti per il rischio superiori alla media, collocandosi nel primo quartile della categoria Morningstar (che comprende strategie attive e passive) a tre e cinque anni.

Le spese correnti sono dello 0,07%, tra le più basse sul mercato. Questo, insieme alla rappresentatività del benchmark e all’esperienza del team di gestione, fanno sì che abbia tutte le carte in regola per continuare a produrre buoni risultati nel tempo. Per questa ragione, gli analisti di Morningstar, nel report del 1 novembre 2016, firmato da Monika Dutt, hanno attribuito un Analyst rating pari a Gold.

“Assumere un approccio passivo sul mercato americano ha molto senso”, dice Dutt, “dato che gli studi dimostrano come le strategie attive hanno grandi difficoltà nell’ottenere sovra-performance durature nel tempo rispetto a un indice composto da società a larga capitalizzazione statunitensi”. 

iShares Core S&P 500

Leggi l’analisi redatta da Monika Dutt il 1 novembre 2016.

Per saperne di più sull’Analyst rating per gli Etf, clicca qui.

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia