Occasioni nelle commodity

Il comparto è stato il migliore nel primo trimestre, ma ora le valutazioni delle stock sul mercato risultano elevate. Ecco come investire sulle materie prime senza rischiare di scottarsi. 

Francesco Lavecchia 05/04/2016 | 10:09
Facebook Twitter LinkedIn

Forse il tempo delle commodity non è ancora scaduto. I titoli del comparto sono scambiati a prezzi superiori alle valutazioni degli analisti (il valore mediano del rapporto prezzo/fair value è di 1,14), secondo cui non mancano le occasioni per posizionarsi su stock di qualità a un prezzi interessanti.

Monsanto ha il seme della crescita
“Il mercato sconta le potenzialità di crescita di Monsanto”, dice Daniel Rohr analista azionario di Morningstar. “Il titolo è scambiato a un tasso di sconto del 25% circa rispetto al fair value che è pari a 120 dollari per azione”. Il gruppo americano, leader nell’industria delle sementi convenzionali e transgeniche, punta ad aumentare la penetrazione dei mercati emergenti dove ci si aspetta che l’aumento del fabbisogno calorico da parte delle popolazioni di queste regioni possa trainare la domanda dei suoi prodotti. L’azienda è riuscita a costruirsi una posizione di vantaggio all’interno del settore grazie allo sfruttamento dei suoi brevetti.

Questi le permettono di vendere le sementi a mark-up elevati e di realizzare margini di profitto superiori alla media. Monsanto, inoltre, concede licenze per l’utilizzo della sua tecnologia anche a terzi fornitori e questo le garantisce una maggiore stabilità dei flussi di cassa. Uno dei punti di forza dell’azienda americana è rappresentato dal forte investimento in ricerca e sviluppo. Circa il 10% dei ricavi incassati è destinato a questa attività al fine di consolidare la leadership tecnologica all’interno del settore.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Cameco Corp23,05 USD2,86
Symrise AG125,45 EUR0,40Rating

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia

© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy