Stiamo riscontrando problemi intermittenti nella registrazione al sito da parte degli utenti Premium. Stiamo lavorando per risolverli al più presto. Ci scusiamo per il disguido. Grazie per la pazienza.

Analyst rating, aumenta la copertura sull’Asia

Sei fondi, tra quelli disponibili in Italia, ottengono il giudizio del team di ricerca per la prima volta a dicembre. Tre, invece, vengono promossi. 

Sara Silano 14/01/2016 | 09:24
Facebook Twitter LinkedIn

Aumenta la copertura dei fondi analizzati dal team di ricerca di Morningstar. A dicembre, sono sei i nuovi comparti tra quelli disponibili alla vendita in Italia. Cinque ottengono il rating Bronze, uno JPMorgan Pacific equity, è Neutral.

I nuovi ingressi
Le medaglie di bronzo sono: BGF Asian Tiger bond, JPMorgan Korea equity fund, Schroder ISF Asian smaller companies, Templeton Asian bondTempleton Asian smaller companies.

Il primo offre un’esposizione al debito asiatico, prevalentemente in dollari, ma con una porzione in titoli in valuta locale. Diversi sono i punti di forza, tra cui la gestione affidata a Neeraj Seth, capo dell’Asian fundamental credit di BlackRock, e a Joel Kim, responsabile del reddito fisso per l’area. Anche il profilo commissionale è competitivo.

Il secondo è uno dei migliori azionari sulla Corea, grazie all’esperienza di oltre 23 anni del gestore David Choi, che ha mostrato di saper navigare sul difficile mercato asiatico, grazie a un approccio flessibile. Il terzo è guidato da Raul Rathband, che ha 24 anni di carriera negli investimenti ed è entrato in Schroders nell’agosto 2011, producendo ottimi risultati attraverso la scelta di titoli a piccola capitalizzazione di qualità e orientati alla crescita, con particolare attenzione al rischio.

Sono specializzate sui mercati asiatici anche le ultime due new entry. Templeton Asian bond è gestito da un team guidato da Michael Hasenstab e formato da specialisti macro, portfolio manager, analisti quantitativi e trader dedicati. Può inoltre contare sul supporto della divisione sul reddito fisso di Franklin Templeton Investments, formata da oltre 100 operatori nel mondo. Il fondo Templeton Asian smaller companies, invece, è affidato a Chetan Sehgal e Vikas Chiranewal, due veterani dell’area che hanno prodotto solidi risultati nel tempo.

I promossi
A dicembre, gli analisti di Morningstar hanno aumentato il giudizio su tre fondi. JPM Russia è passato da Neutral a Bronze, grazie all’introduzione di un processo di controllo del rischio che ha migliorato il profilo di risk/return del comparto. La stessa promozione ha interessato Schroder ISF Euro corporate bond, dal momento che i ricercatori giudicano positivamente la ristrutturazione del team sul credito avviata nel 2012, che ha reso più solido il processo di investimento. Passa da Bronze a Silver, invece, Schroder ISF Euro equity, che può contare su un manager esperto e pragmatico, Martin Skanberg, il quale ha usato abilmente il gruppo di analisti sull’Europa, affidandosi al loro approccio fondamentale che ha generato risultati competitivi nel tempo.

I bocciati
Il rating è diminuito per due fondi, BlueBay high yield bond, sceso da Silver a Neutral, a causa del turnover prolungato nel team e delle scarse performance, e Templeton Asian growth, che ora è Negative perché è diminuita la convinzione degli analisti sulle capacità della strategia adottata di generare risultati costanti e solidi nel tempo e per l’elevato profilo commissionale.

Le revisioni
Infine, sono usciti dalla fase di revisione tre fondi che hanno ottenuto tutti il giudizio neutrale. Si tratta di Old Mutual UK smaller companies focus fund, UniStrategie Ausgewogen (bilanciato moderato Euro - globale) e UniStrategie Konservativ (bilanciato prudente Euro - globale). Sono finiti under review, invece, JPMorgan China e Multipartner Sicav RobecoSAM sustainable healthy living fund a causa di cambi nella gestione.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia