Bollettino Etf N.1 del 3 febbraio - 2 marzo 2015

In breve, le ultime novità nell'industria degli Etf.

Azzurra Zaglio 05/02/2015 | 18:00

UBS Global Asset Management lancia anche la versione hedged del primo Etf multi-asset quotato su Borsa Italiana con il quale sei mesi fa inaugurò il segmento degli Etf Attivi. Con UBS ETF (IE) MAP Balanced 7 SF Ucits Etf (EUR) A-acc rende disponibile la strategia proprietaria MAP anche con la copertura dal rischio di cambio. Questo Etf infatti comporta presenta una componente di rischio valutario poichè investe in un portafoglio bilanciato che si espone anche all'indice azionario S&P 500, ai treasury americani e alle commodity tramite l'UBS Bloomberg CMCI Commodities Index, espresso in dollari. 

Amundi avvia la quotazione su Borsa Italiana di due nuovi Etf, unici nel loro genere. AMUNDI ETF FLOATING RATE EURO CORPORATE 1-3 Ucits Etf è infatti il primo prodotto in Europa a consentire di esporsi alle obbligazioni a tasso variabile. Il fondo replica l'indice Markit iBoxx Eur FRN IG 1-32 TR, le cui obbligazioni sono corporate bond investment grade a tasso variabile denominate in Euro e con una scadenza tra 1 e 3 anni. AMUNDI ETF JPX-NIKKEI 400 Ucits Etf EUR replica l’indice JPX-Nikkei 400 Total Net Return Index e vanta le commissioni più basse sul mercato per questa tipologia di strumento (0,18%). Il benchmark JPX-Nikkei 400 è un indice altamente innovativo che comprende società giapponesi quotate sia large sia mid cap, selezionate in termini di best practice sia per la governance sia per la creazione di valore per gli investitori.

Ossiam quota su Borsa Italiana un nuovo Exchange traded fund conforme alla normativa Ucits che replica lo Shiller Barclays CAPE Europe Sector Value Net TR Index. Ossiam Shiller Barclays CAPE Europe Sector Value TR Ucits Etf 1C (EUR) è il primo replicante basato sugli indici Shiller Barclays CAPE Sector, realizzati congiuntamente da Barclays e dal Professor Robert Shiller, che utilizzano il rapporto Cyclically Adjusted Price Earnings (CAPE) come fattore di valutazione in una strategia di rotazione settoriale. Ossiam prevede di lanciare, nel corso del 2015, ulteriori Etf basati su questi indici. Il rapporto CAPE è un metro di valutazione per la sopravvalutazione o sottovalutazione del mercato azionario, che compara il valore corrente di un portafoglio con i rendimenti complessivi adeguati per l’inflazione dei suoi componenti sulla media degli ultimi dieci anni, così da eliminare gli effetti dei cicli economici. Il Professor Shiller ha esteso il rapporto CAPE ai settori azionari e, in collaborazione con Barclays, ha progettato una strategia di selezione settoriale che impiega l’indicatore Relative CAPE, una versione normalizzata del coefficiente CAPE, integrata con un filtro di momentum. In questo modo si punta a evitare settori sopravvalutati e a eliminare potenziali “value traps”, cioè trappole del valore, creando un portafoglio settoriale con un orientamento al value che aiuta a selezionare i settori corretti nel momento più propizio. 

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

Info autore

Azzurra Zaglio

Azzurra Zaglio  è Redattrice di Morningstar in Italia.

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar
© Copyright 2020 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies