Nexi registra un aumento dei ricavi nel primo trimestre

Il titolo, in apertura di contrattazioni a Piazza Affari, guadagna oltre il 6%. 

Alliance News 09/05/2024 | 09:32
Facebook Twitter LinkedIn

piazza affari

Nexi Spa ha fatto sapere giovedì di aver chiuso il primo trimestre con ricavi in crescita del 6,0% a EUR781,6 milioni da EUR737,6 milioni registrati al 31 marzo 2023.


L'Ebitda è stato pari a EUR361,7 milioni, in aumento dell'8,6% rispetto a EUR333,1 milioni dei primi tre mesi del 2023. L'Ebitda margin ha raggiunto il 46%, con un incremento di 112 punti base rispetto al primo trimestre dell'anno prima, "anche grazie alla più veloce realizzazione di efficienze e sinergie di costo alla luce dell'integrazione del gruppo", si legge nella nota.

Nel primo trimestre del 2024, i costi totali ammontano a EUR419,9 milioni, con una crescita del 3,8% su base annua, "principalmente grazie alla leva operativa e alla realizzazione di efficienze e sinergie, nonché ad alcuni effetti di phasing, nonostante l'aumento dei volumi e del business e la pressione inflazionistica", precisa Nexi.

La Posizione finanziaria netta gestionale è scesa a EUR5,04 miliardi milioni e il rapporto PFN/Ebitda è diminuito a 2,8x.

La weighted average maturity del debito è pari a circa 2,8 anni con un costo cash medio del debito al lordo delle imposte sostanzialmente stabile rispetto all'intero 2023, pari a circa 2,9%. In riferimento al debito in scadenza nel periodo 2024-2025 pari a circa EUR1,3 miliardi, Nexi conferma i propri piani di rimborso totale con la liquidità esistente; in particolare si evidenzia che circa EUR220 milioni sono già stati ripagati ad aprile.

Nexi, inoltre, ha annunciato l'avvio del programma di riacquisto di azioni proprie fino ad un massimo di EUR500 milioni da completarsi entro il 31 ottobre 2025, già approvato dall'assemblea degli azionisti il 30 aprile scorso.

Per il 2024, alla luce di un persistente scenario macroeconomico complesso, Nexi ha confermato i seguenti target su base annua: ricavi con crescita mid-single digit; Ebitda con crescita mid-to-high single digit, con una margin expansion di oltre 100 punti base; excess cash generation a più di EUR700 milioni; leva finanziaria netta in diminuzione al di sotto di 2,9x l'Ebitda, incluse le operazioni di M&A già annunciate e gli effetti del programma di riacquisto azioni proprie.

Il titolo di Nexi, mercoledì, ha chiuso in verde dello 0,4% a EUR5,70 per azione.

Di Chiara Bruschi, Alliance News reporter

Copyright 2024 Alliance News IS Italian Service Ltd. Tutti i diritti riservati.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Iscriviti alle newsletter Morningstar.

Clicca qui.

Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Nexi SpA6,13 EUR-1,10Rating

Info autore

Alliance News  fornisce a Morningstar notizie aggiornate sui mercati finanziari e l'economia.

© Copyright 2024 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookie Settings        Disclosures