Enel presenta piano al 2026: potenziale payout del 70%

Redditività, flessibilità e resilienza saranno le parole chiave del nuovo piano industriale di Enel Spa che la società ha presentato mercoledì 22 novembre.

Alliance News 22/11/2023 | 09:20
Facebook Twitter LinkedIn

 Impianto geotermale

La società si aspetta un utile netto ordinario in crescita e che aumenti fino a un valore compreso tra EUR7,1 miliardi ed EUR7,3 miliardi.

La società ha fatto sapere di prevedere un dividendo per azione fisso minimo pari a EUR0,43, con un aumento potenziale fino a un payout del 70% sull'utile netto ordinario in caso di raggiungimento della neutralità dei flussi di cassa.

L'Ebitda ordinario del gruppo è atteso in crescita e che aumenti fino a un valore compreso tra EUR23,6 miliardi ed EUR24,3 miliardi.

Tra il 2024 e il 2026, il gruppo Enel ha pianificato investimenti totali lordi pari a circa EUR35,8 miliardi attraverso maggiori investimenti nelle reti dove è presente un quadro regolatorio equilibrato e stabile, facendo anche leva sull'accesso a finanziamenti europei e a un approccio a minore intensità di capitale e di rischio nelle rinnovabili, grazie anche a un nuovo modello di business fondato su partnership, come ha spiegato la società in una nota.

Nel dettaglio, sono attesi investimenti nelle reti per EUR18,6 miliardi con un focus sul miglioramento di qualità, resilienza e digitalizzazione; EUR12,1 miliardi di investimenti lordi nelle rinnovabili ed EUR3 miliardi nei clienti, con una gestione attiva del portafoglio clienti mediante offerte bundled multi-play, che includano beni e servizi in un portafoglio integrato offerto attraverso un unico touchpoint.

In particolare, il gruppo prevede di concentrare gli investimenti in aree caratterizzate da rendimenti visibili, un quadro regolatorio remunerativo nonché contesti macroeconomici e politici stabili, con il 49% degli investimenti lordi in Italia, il 25% in Iberia, il 19% in America Latina e il 7% in Nord America.

Enel al 2026 prevede di realizzare circa 13,4 GW di nuova capacità rinnovabile in tutte le geografie in cui è presente grazie a una solida pipeline di circa 450 GW, di cui circa 160 GW in fase avanzata.

Flavio Cattaneo, amministratore delegato di Enel ha commentato: "La strategia che annunciamo oggi punta a trasformare il gruppo Enel in un'organizzazione più snella, flessibile e resiliente, pronta per affrontare le sfide e cogliere le opportunità che possono presentarsi in futuro. Nei prossimi tre anni adotteremo un approccio più selettivo negli investimenti, per massimizzare la redditività e minimizzare i rischi".

"Ci concentreremo sui nostri paesi core implementando strategie integrate, puntando sulle reti, le energie rinnovabili e la creazione di valore nel segmento clienti con offerte commerciali bundled. La disciplina finanziaria sarà il fondamento della nostra strategia, per potenziare la generazione di cassa e l'efficienza, mentre la sostenibilità continuerà a guidare le nostre decisioni di business. Grazie alla realizzazione di queste azioni e al raggiungimento dei nostri obiettivi, saremo in grado di rafforzare ulteriormente la posizione finanziaria del gruppo e di incrementare la creazione di valore, garantendo così solidi rendimenti ai nostri azionisti".

Il titolo di Enel ha aperto mercoledì in calo dell'1,1% a EUR6,34 per azione.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Iscriviti alle newsletter Morningstar.

Clicca qui.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Enel SpA5,89 EUR0,12Rating

Info autore

Alliance News  fornisce a Morningstar notizie aggiornate sui mercati finanziari e l'economia.

© Copyright 2024 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookie Settings        Disclosures