Stiamo riscontrando problemi intermittenti nella registrazione al sito da parte degli utenti. Stiamo lavorando per risolverli al più presto. Ci scusiamo per il disguido. Grazie per la pazienza.

Finanziari Usa: oltre il 70% è scambiato a sconto

I forti ribassi registrati negli ultimi 12 mesi hanno fatto salire la percentuale dei titoli con un Morningstar rating di 4 e 5 stelle. Ecco due tra le migliori idee di investimento.

Michael Wong, CPA 12/07/2022 | 10:22
Facebook Twitter LinkedIn

binocolo

L’indice Morningstar US Financial Services ha leggermente sottoperformato il Morningstar US Market Index negli ultimi 12 mesi, registrando un calo del 14,8% rispetto al -14,2% del mercato americano nel suo complesso, ma ha fatto meglio nell’ultimo trimestre (-7,2% vs -8,7%).

Il settore finanza negli Usa viene scambiato attualmente con un tasso di sconto del 21% rispetto al fair value stimato dai nostri analisti, mentre solo tre mesi fa la percentuale di sconto era solo dell’1% e alla fine del 2021 il rapporto Prezzo/Fair value medio era di 1,02.

Oltre il 70% dei titoli finanziari nordamericani che copriamo sono scontati dal mercato, ovvero valutati con un Morningstar rating pari a 5 o 4 stelle, mentre la quota delle azioni con 2 e 1 stella si attesta attorno al 5%.

Il Federal Open Market Committee si è mosso in modo aggressivo per frenare l'inflazione. Nella riunione di giugno ha aumentato i tassi di 75 punti base e la proiezione mediana prevede che entro la fine dell’anno il livello dei tassi di interesse si attesti tra il 3,25% e il 3,5%. Il FOMC ha invertito in maniera radicale la sua rotta: a marzo 2022, la proiezione mediana per la fine del 2022 era per tassi di interessi compresi tra l'1,75% e il 2%, mentre alla riunione di dicembre 2021 era compresa tra lo 0,75% e l'1%. L'ampio aumento di 75 punti base è stata la risposta al forte incremento dell’inflazione che a maggio è cresciuta negli Usa dell’8,6%. Aumentando i tassi di interesse, la Federal Reserve mira a bilanciare maggiormente domanda e offerta, il che dovrebbe ridurre la corsa dei prezzi.

Di seguito 2 idee di investimento all’interno del settore. 

Citigruppo (C)
Morningstar rating: ★★★★★
Economic moat: Assente
Fair value: 78 dollari 

Citigroup è la banca statunitense tradizionale più sottovalutata tra quelle coperte dai nostri analisti. L’istituto di credito è impegnato a eliminare i segmenti in sofferenza e a rifocalizzare le sue operazioni su competenze e aree geografiche su cui è meglio posizionata. Inoltre, Citigroup non è una delle banche più sensibili alla variazione dei tassi, e questo, secondo gli analisti, contribuisce allo scarso apprezzamento che il titolo ha attualmente in Borsa. “Sebbene Citigroup sia costretta ad affrontare alcune difficoltà, riteniamo che un eventuale recupero del segmento delle carte di credito potrà aiutarla nella crescita dei ricavi. Inoltre, il completamento delle vendite di alcune attività lontane dal suo core-business dovrebbe permetterle di migliorare la profittabilità nel medio-lungo termine”, dice Eric Compton analista azionario di Morningstar (report aggiornato al 24 giugno 2022). 

Goldman Sachs (GS)
Morningstar rating: ★★★★
Economic moat: Medio
Fair value: 430 dollari 

Goldman Sachs, come altre banche di investimento, dovrà affrontare un periodo non facile nei prossimi due anni poiché i ricavi dell'investment banking e dal trading si normalizzeranno al ribasso rispetto ai livelli elevati del 2020 e del 2021. Secondo gli analisti, però, le attuali quotazioni di mercato del titolo scontano già questo scenario negativo. La società è solo leggermente sensibile ai tassi di interesse; quindi, gran parte della sua valutazione non dipende dall'aumento del costo del denaro. Nel medio termine, il mercato potrebbe premiare l'azienda per le iniziative volte a migliorare la stabilità dei suoi guadagni come gli investimenti nel segmento consumer banking e i cambiamenti nella sua attività di gestione degli investimenti.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Iscriviti alle newsletter Morningstar.

Clicca qui

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Citigroup Inc42,71 USD0,74Rating
Goldman Sachs Group Inc299,91 USD1,28Rating

Info autore

Michael Wong, CPA  è analista azionario di Morningstar.