Come investire nella silver economy

Dall’analisi dei portafogli dei fondi ed ETF più grandi focalizzati sul tema dell’invecchiamento della popolazione abbiamo individuato i titoli scambiati ai prezzi più vantaggiosi.  

Francesco Lavecchia 23/06/2022 | 11:33
Facebook Twitter LinkedIn

image

Chi ci guadagna dall’invecchiamento della popolazione? I dati parlano chiaro: la percentuale degli over 65 nel mondo è raddoppiata negli ultimi 40 anni superando il 10%, in Europa il valore medio sale al 20%, con paesi come Italia, Grecia e Portogallo che superano il 22%, e secondo le stime dell’Eurostat nel Vecchio continente questa quota toccherà il 30% entro il 2058.

Questo mega trend demografico è alla base di altri cambiamenti sociali ed economici e il mercato deve rispondere alla crescente domanda di nuovi beni e servizi. È la cosiddetta silver economy, ovvero quell’economia che si basa sul soddisfacimento delle esigenze della popolazione anziana e che negli anni si è evoluta dai classici settori della farmaceutica e dei servizi alla salute, a quelli culturali e ricreativi, fino al digitale, all’alimentazione e ai servizi finanziari e immobiliari. Un mercato che la Commissione europea stima possa raggiungere, solo in Europa, un giro d’affari di 5.700 milioni di euro nel 2050.

Per cercare delle idee di investimento sul tema dell’invecchiamento della popolazione, abbiamo analizzato i portafogli dei più grandi fondi ed ETF tematici (per asset under management), disponibili alla vendita in Italia, per individuare quei titoli che sono scambiati ai prezzi più convenienti.

Le idee di investimento nei portafogli dei fondi
Il comparto CPR Silver Age I (FR0010838284), gestito dal 2018 da Vafa Ahmadi e da Eric Labbé, ha l’obiettivo di sovraperformare il mercato europeo su un orizzonte di lungo periodo investendo in società esposte alla silver economy. La gestione adotta un approccio top down, attraverso un’allocazione settoriale definita in funzione delle prospettive di crescita di ogni comparto, e bottom-up, selezionando le migliori occasioni di investimento sulla base di indicatori quantitativi e qualitativi.

Sanofi, che con il suo 3,75% rappresenta il titolo su cui il fondo è maggiormente esposto (dati di portafoglio al 30/04/2022), è al momento scambiato a un tasso di sconto del 15% rispetto al fair value di 109 euro (report aggiornato al 13 giugno 2022), stimato dagli analisti di Morningstar. Tra le aziende del settore farmaceutico, l’azienda francese è in prima linea per capitalizzare la crescita della spesa in cure mediche da parte della popolazione anziana grazie alla sua offerta nei segmenti del diabete, delle cardiopatie, dell’oncologia e della artrite reumatoide.

Il comparto di Lombard Odier Investment Managers LO Funds Golden Age SH EUR PA (LU0161986921) ha asset per oltre 800 milioni di dollari ed è gestito dal 2003 dal Jérôme Berton e Christian Vondenbusch. L’obiettivo di investimento del fondo è quello di posizionarsi al meglio per trarre beneficio dalle evoluzioni demografiche globali come la crescita della popolazione mondiale e il progressivo aumento della quota di over 65 nei paesi sviluppati.

Tra i titoli inseriti in portafoglio (dati di portafoglio al 30/04/2022), Ameriprise Financial e IQVIA Holdings sono ancora scambiati a sconto rispetto al fair value di Morningstar.

Ameriprise Financial è una società statunitense leader nelle industrie dell’asset e del wealth management. L’azienda può contare su una delle migliori reti di advisor del paese e, secondo gli analisti di Morningstar, è ben posizionata per rispondere alle esigenze di investimento della generazione dei baby boomer americani. Il titolo ha ceduto il 10% circa nell’ultimo mese (al 16 giugno 2022) e ora è scontato del 30% rispetto al fair value di 338 dollari (report aggiornato al 26 aprile 2022).

IQVIA Holdings, che in portafoglio pesa per il 2,8% sul totale degli asset gestiti, è un’azienda americana leader nel segmento dell’analisi dei dati scientifici e fornisce servizi di outsourcing di studi medici per l’approvazione dei farmaci. Dato il suo forte posizionamento all’interno del settore (Economic moat), gli analisti di Morningstar sono convinti che IQVIA sarà in grado di capitalizzare la crescita degli investimenti da parte delle case farmaceutiche e la necessità, specie per i piccoli player nel segmento del biopharma, di esternalizzare le attività di ricerca. Da inizio anno il titolo ha ceduto oltre il 20% (al 16 giugno 2022) e ora è negoziato a un tasso di sconto del 30% rispetto al fair value di 276 dollari (report aggiornato al 29 aprile 2022).

Il fondo Albemarle Longevity A (IE00B3BM9X16) punta alla rivalutazione del capitale a lungo termine, investendo principalmente in società che potrebbero trarre vantaggio dal trend di lungo periodo dell’invecchiamento della popolazione europea. Il suo portafoglio è quindi esposto per oltre il 90% al mercato azionario del Vecchio continente, mentre, per quanto riguarda la ripartizione settoriale, l’83% del patrimonio raccolto dal fondo è investito in titoli healthcare come Sonova, Fielmann, Smith & Nephew, Ambea e Novartis, che rappresentano il 10% dell’asset under management. Il team di gestione però alloca circa il 3% del patrimonio anche nell’industria delle crociere e in particolare nelle azioni di Carnival PLC, Norwegian Cruise Line Holdings e Royal Caribbean Group, che sono tra le società meglio posizionate per beneficiare dell’aumento della spesa in tempo libero della popolazione over 65. Tutti e tre i titoli hanno accusato perdite tra il 45% e il 53% da inizio anno e ora sono valutate con un Morningstar rating di 5 stelle.

Figura 1: I più grandi fondi per Fund Size che investono nella Silver Economy

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Leggi gli articoli della categoria Settimane speciali

Clicca qui.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Albemarle Longevity A176,72 EUR-0,27
CPR Silver Age I250,38 EUR0,29Rating
LO Funds Golden Age SH EUR PA17,78 EUR0,10

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia