Dividendi sotto l’albero

Cinque titoli a sconto, con uno yield generoso e con una cedola sostenibile nel tempo.

Francesco Lavecchia 17/12/2021 | 09:38
Facebook Twitter LinkedIn

idee di investimento

Titolo: Hanesbrands
Isin: US4103451021
Rating Morningstar: 5 Stelle
Yield: 3,57%

Hanesbrands ha guadagnato il 23% da inizio anno (all’uno dicembre 2021 in euro) ma continua a essere scambiata a un tasso di sconto di circa il 30% rispetto al fair value di 26 dollari (report aggiornato al 14 novembre 2021). La cedola staccata dalla società è rimasta stabile negli ultimi cinque anni e il titolo garantisce uno yield di circa il 4%. Gli analisti di Morningstar apprezzano il modello di business del gruppo statunitense e gli riconoscono un Economic moat nella misura di Medio. Il suo portafoglio marchi, che può contare su Hanes e Champion, la presenza globale e l’efficienza produttiva dovrebbero permettere ad Hanesbrands di rispondere velocemente ai cambiamenti nelle preferenze dei consumati e di generare elevati flussi di cassa che saranno utilizzati per finanziare nuove acquisizioni e per remunerare gli azionisti attraverso il dividendo.

  

Titolo: Compass Minerals International 
Isin: US20451N1019
Rating Morningstar: 4 Stelle 
Yield: 4,29%

Il titolo Compass Minerals International ha ceduto oltre il 20% negli ultimi tre mesi (all’uno dicembre 2021 in euro) e ora è scambiato a un rapporto Prezzo/Fair value di 0,60 (report aggiornato al 16 novembre 2021) e offre uno yield del 4,29%. Il gruppo statunitense produce sale e solfato di potassio e gode di una forte posizione di vantaggio in entrambi i segmenti di attività. È proprietario della miniera di sale più grande al mondo, nello stato americano dell’Ontario, e grazie alla struttura oligopolistica del mercato del solfato di potassio e al favorevole posizionamento del suo centro estrattivo riesce a mantenere bassi i costi di produzione e a macinare margini di profitto superiori alla media. Grazie al cambio alla guida della società, Compass è riuscita a migliorare l’efficienza produttiva, dismettere asset marginali e sanare il bilancio e questo, dicono gli analisti di Morningstar, rafforza la convinzione nella sua capacità di continuare a distribuire la cedola anche in futuro.

 

Titolo: Altria Group
Isin: US02209S1033
Rating Morningstar: 4 Stelle
Yield: 7,57%

Nonostante le azioni Altria abbiano guadagnato quasi il 21% da inizio anno (in euro al primo dicembre 2021) continuano a essere scontate di circa il 20% rispetto al fair value di 52 dollari. In più, offrono un dividend yield superiore al 7% (report aggiornato al 3 novembre 2021). Sebbene il consumo di sigarette negli Stati Uniti, mercato di riferimento per Altria, sia in costante discesa (gli analisti di Morningstar prevedono un calo del 5% nei prossimi 10 anni), ci sono due elementi che alimentano la fiducia degli analisti sulla capacità dell’azienda di continuare a mantenere una elevata profittabilità e di onorare il pagamento della cedola: la capacità di compensare il calo della domanda di sigarette con un aumento più che proporzionale dei prezzi di vendita e la sua esposizione a settori diversi dal tabacco, come testimoniano la quota del 10,2% nel capitale sociale di Anheuser-Busch InBev e le recenti acquisizioni nel settore della cannabis.

 

Titolo: Lloyds Banking Group
Isin: GB0008706128
Rating Morningstar: 4 Stelle
Yield: 2,8%

Lloyds ha una posizione dominante nel mercato bancario del Regno Unito che le consente di mantenere margini di profitto elevati. L’istituto di credito ha un modello di business tradizionale, come testimonia la sua mancata presenza nel mercato dell’investment banking, che gli garantisce un profilo di rischio più basso rispetto a quello dei competitor. Questo, unito a una grande solidità patrimoniale (Common Equity Tier 1 molto più alto rispetto ai vincoli imposti dalle autorità europee), dovrebbero permettere all’azienda di continuare a remunerare gli azionisti con la cedola. Fatta eccezione per il 2020, anno nel quale la BCE ha vietato alle banche europee di distribuire gli utili, Lloyds ha sempre pagato il dividendo e al momento il suo titolo garantisce uno yield del 2,8% ed è scontato del 33% rispetto al fair value di 0,68 sterline (report aggiornato al 9 novembre 2021). 

 

Titolo: Sanofi 
Isin: FR0000120578
Rating Morningstar: 2 Stelle
Yield: 3,69%

Sanofi ha guadagnato l’11% da inizio anno ma continua a essere scambiata a un rapporto Prezzo/Fair value di 0,84 (report aggiornato all’uno dicembre 2021). Il titolo ha sempre staccato cedola negli ultimi 5 anni e alle attuali quotazioni di mercato offre un dividend yield del 3,69%. L’ampia gamma di farmaci e vaccini e una robusta pipeline di prodotti in fase di approvazione garantiscono al gruppo francese una profittabilità superiore alla media. La maggior concorrenza sul mercato, anche da parte dei biosimilari, potrebbe tradursi nel lungo termine in un calo delle vendite di alcuni prodotti di punta come il Lantus, ma gli analisti di Morningstar sono fiduciosi che l’offerta del ramo vaccini e dei farmaci da banco dovrebbero continuare a garantire a Sanofi flussi di cassa sufficientemente elevati da permetterle di continuare a pagare il dividendo.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Leggi gli articoli della categoria Settimane speciali

Clicca qui

Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Altria Group Inc42,25 USD1,15Rating
Compass Minerals International Inc34,24 USD-3,25Rating
Hanesbrands Inc10,25 USD-0,39Rating
Lloyds Banking Group PLC42,41 GBX0,24Rating
Sanofi SA97,52 EUR1,22Rating

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia