2 banche che uniscono valore e dividendo

ING Groep in Europa e Wells Fargo negli Usa sono scambiate a sconto e promettono di remunerare gli azionisti con cedole in aumento e buyback dopo l’allentamento delle restrizioni sul capitale da parte di Bce e Fed.

Francesco Lavecchia 20/07/2021 | 10:12
Facebook Twitter LinkedIn

idee di investimento

Titolo: ING Groep
IsinNL0011821202
Morningstar Rating: 4 Stelle 

In seguito all’innalzamento della stima del fair value a 16,50 euro e al -7% registrato nell’ultimo mese (in euro al 16 luglio 2021), il titolo ING Groep è ora scambiato a un tasso di sconto del 25%.

La decisione degli analisti fa seguito a previsioni più ottimistiche sui futuri accantonamenti per perdite sui crediti e sulla remunerazione del capitale a favore degli azionisti. Le stime indicano un calo di queste riserve del 32% rispetto al 2020 e una loro normalizzazione nel breve termine anche per effetto della ripresa del prezzo del petrolio, considerato che ING ha la più alta esposizione al settore energetico tra le banche europee.

Relativamente al ritorno dell’investimento da parte degli azionisti, il titolo ha un dividend yield atteso del 7% e la società ha il potenziale per un buy-back quantificabile nel 4% della sua attuale capitalizzazione di mercato. “La banca ha dichiarato la decisione di onorare il pagamento del dividendo in sospeso del 2019. Questo potrebbe assumere la forma di un cash dividend o di un riacquisto di azioni proprie. Noi crediamo di più nella seconda ipotesi, date anche le favorevoli valutazioni di mercato del titolo”, dice Johann Scholtz, analista azionario di Morningstar. “Il management ha fissato come obiettivo di lungo periodo un Common Equity Tier 1 ratio (patrimonio della banca in rapporto alle attività ponderate per il rischio) del 12,5%. Al momento questo rapporto è pari al 15,5%. Questo significa che nei prossimi anni la banca avrà un surplus di capitale a sua disposizione che potrà utilizzare in parte per remunerare gli azionisti”.

 

Titolo: Wells Fargo
IsinUS9497461015
Morningstar Rating: 4 Stelle  

Wells Fargo è una delle migliori idee di investimento di Morningstar all’interno del segmento delle banche americane: è terza, dietro JPMorgan e Bank of America, per depositi bancari, ha probabilmente una delle migliori reti di filiali negli Stati Uniti, eccelle nel mercato del credito commerciale e ha una forte rete di consulenti. Gli analisti si aspettano che il tetto agli asset in bilancio, imposto dalla Federal Reserve in seguito allo scandalo relativo all’apertura di conti correnti all’insaputa dei clienti, possa essere rimosso già nella prima metà del 2022, dando in questo modo la possibilità alla banca di imprimere un’accelerata alla crescita degli utili, e che il management prosegua nei prossimi anni nel miglioramento dell’efficienza operativa.

“Dopo la pubblicazione dei dati del secondo trimestre abbiamo alzato la stima del fair value da 52 a 55 dollari e ora il titolo è scambiato a un tasso di sconto del 20%. Wells Fargo ha annunciato l’intenzione di raddoppiare la cedola, dopo il taglio a 0,10 dollari a cui è stata costretta lo scorso anno, ma crediamo che la parte più consistente della remunerazione agli azionisti avverrà nei prossimi anni attraverso un piano di riacquisto di azioni proprie”, dice Eric Compton, analista di Morningstar. “Nei prossimi cinque anni ci aspettiamo una crescita media dei ricavi del 6% e un’espansione del margine operativo di circa 50 punti base. Ma questi risultati potrebbero essere addirittura migliori in caso di un aumento dell’inflazione e dei tassi di interesse”.  

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Leggi gli articoli della categoria Azioni Analisi e Strategie

Clicca qui

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
ING Groep NV10,89 EUR3,42Rating
Wells Fargo & Co45,01 USD0,94Rating

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar
© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies