2 energetici a sconto

TechnipFMC non ha un Economic moat, ma è molto sottovalutata dal mercato. Exxon Mobil ha una forte posizione di vantaggio competitivo e ha prospettive di crescita dei ricavi in doppia cifra nei prossimi cinque anni.  

Francesco Lavecchia 06/07/2021 | 11:44
Facebook Twitter LinkedIn

Titolo: TechnipFMC
IsinGB00BDSFG982
Rating Morningstar: 5 Stelle

TechnipFMC, nata nel 2017 dalla fusione di Technip e FMC, è il più grande fornitore di soluzioni ingegneristiche per progetti di esplorazione di petrolio offshore in acque profonde ed è in grado di offrire ai propri clienti anche varie attrezzature utilizzate per l’estrazione di gas e petrolio da pozzi onshore.

La tesi che sta alla base della valutazione dell’azienda da parte degli analisti è il successo nella completa integrazione dei due rami d’azienda: “Fino ad ora il management del gruppo ha eseguito con successo questa strategia. Questo ha aiutato TechnipFMC a battere i competitor nell'acquisizione di nuovi contratti negli ultimi due anni e promette di garantirle performance migliori anche nel lungo termine. Prevediamo, infatti, che gli investimenti in nuovi progetti di esplorazione di petrolio e gas registreranno un forte rimbalzo con la fine della pandemia, dato che il COVID-19 non dovrebbe avere effetti di lungo periodo sulla domanda di greggio. Crediamo che il titolo paghi il forte pessimismo del mercato sulle future richieste di petrolio, anche prima dello scoppia del Coronavirus”, dice Preston Caldwell, analista azionario di Morningstar. “Nei prossimi cinque anni prevediamo una crescita media dei ricavi superiore al 5% e un significativo miglioramento dei margini di profitto e stimiamo un fair value pari a 25 dollari, una valutazione di oltre il 60% più alta delle attuali quotazioni di Borsa” (report aggiornato al 29 aprile 2021).

 

Titolo: Exxon Mobil
IsinUS30231G1022
Rating Morningstar: 4 Stelle 

Secondo gli analisti di Morningstar Exxon Mobil è una delle migliori compagnie petrolifere integrate al mondo: ha ottime opportunità di investimento, la qualità dei suoi asset in Guyana e nel Bacino Permiano è molto alta e i segmenti downstrem e quello chimico sono un fattore distintivo rispetto alla concorrenza. Il gruppo statunitense è il numero uno al mondo nel segmento della raffinazione, con una capacità di circa 5 milioni di barili di barili al giorno ed è tra i principali players a livello globale nella produzione di prodotti chimici speciali.

“Negli ultimi anni l’azienda ha rafforzato il suo portafoglio con l’avvio di nuovi centri estrattivi e crediamo che in questo modo sarà in grado di centrare gli obiettivi di crescita. La recente nomina di due membri di Engine No.1 nel suo consiglio di amministrazione ha alimentato le preoccupazioni del mercato, ma siamo convinti che questo non avrà effetti sulla strategia aziendale”, dice Allen Good, analista azionario di Morningstar. “Engine No.1 è una società di investimento che ha come mission quella di creare valore nel lungo termine attraverso il miglioramento del profilo ESG di un’azienda, cioè facendo leva sugli investimenti nella forza lavoro, nelle comunità e nell'ambiente. Ci aspettiamo che l’ingresso in Cda di questo stakeholder costringerà Exxon a una maggiore disciplina negli investimenti e all’introduzione di target più precisi nella riduzione delle emissioni, ma niente di più. Manteniamo invariate le nostre previsioni per una crescita media del fatturato attorno al 10% nei prossimi cinque anni e la stima del fair value a quota 74 dollari” (report aggiornato al 27 maggio 2021).

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Leggi gli articoli della categoria Azioni Analisi e Strategie

Clicca qui

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Exxon Mobil Corp108,36 USD-0,69Rating
TechnipFMC PLC24,35 USD0,41Rating

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia

© Copyright 2024 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookie Settings        Disclosures