Il Barometro del mercato europeo (Marzo 2021)

Aumenta la rotazione tra stile Value e Growth. Il segmento Large Value fa segnare la performance migliore nel mese grazie alla buona intonazione del settore consumer cyclical.  

Fernando Luque 06/04/2021 | 10:43
Facebook Twitter LinkedIn

Morningstar Europe Barometer Image 2

Marzo molto positivo per le Borse del Vecchio continente. La Morningstar Style Box ha registrato performance con segno positivo in tutti i segmenti, anche se alcuni comparti hanno corso meno di altri. Le azioni Small Growth, ad esempio, hanno realizzato il risultato più basso lo scorso mese, fermandosi a +3,1%, e anche da inizio anno restano il fanalino di cosa per via di un rendimento che non supera il 5%. Nonostante questo, però, rimane lo stile che a 1 e 3 anni ha registrato i guadagni cumulati maggiori, rispettivamente del 105,9% e del 175,8% (in euro).

Il mese di marzo ha confermato anche la forte rotazione tra gli stili Value e Growth, con il segmento Large Value che è salito dell’11% e quello Large Growth che si è fermato al 4,4%.

Quali sono state le società maggiormente responsabili di questo deciso progresso delle azioni Large Value? In prima fila troviamo quelle del settore auto come Volkswagen AG, Bayerische Motoren Werke AG e Daimler AG che sono salite rispettivamente del 37,9%, 23,7% e 14,7%.

Questi titoli rientrano nel settore dei consumi ciclici, che è stato il migliore a marzo grazie a un guadagno del 9,5%. Molto positiva è stata anche la performance del comparto beni di consumo difensivi (+8,6%) grazie alla buona intonazione di titoli come Nestle SA, Anheuser-Busch InBev SA e British American Tobacco PLC che hanno fatto segnare rispettivamente +10,1%, +13,3% e +16,0%.

 

Figura 1: Il Morningstar Europe Barometer Barometro Estilos Mercado Europeo

 

Nella Morningstar Style Box colpisce la scarsa performance negli ultimi tre anni dello stile Mid-Value, periodo durante il quale ha accumulato una perdita dell'1,4%. I maggiori responsabili di questo risultato sono state le due banche turche, Turkiye Garanti Bankasi AS e Akbank TAS, che in questo intervallo hanno registrato un passivo rispettivamente del 67,6% e del 70,8%, e Rolls-Royce Holdings PLC che ha perso il 61%.

 

Figura 2: I rendimenti dei settori  

Barometro Sectores Mercado Europeo

 

Per quanto riguarda le valutazioni, il forte rimbalzo dello stile Large Value durante questi ultimi mesi (+17,7% YTD) ha alzato sua valutazione. All'inizio dell'anno veniva scambiato a un tasso di sconto del 17%. Ora questa percentuale si è ridotta al 5% anche se ci sono ancora alcuni settori prettamente Value che mostrano ancora un tasso di sconto interessante come quello energetico che viene scambiato a un rapporto Prezzo/Fair value (P/FV) di 0,79.

Il comparto più sopravvalutato, secondo le stime di Morningstar, rimane quello dei beni di consumo ciclici, che è negoziato con un premio del 25%. All'interno di questo comparto, tuttavia, ci sono differenze significative tra i vari segmenti. Una delle case automobilistiche che è salita di più nell'ultimo mese, come ad esempio BMW, viene scambiata ancora a valutazioni ragionevoli (P/FV pari a 0,73), mentre alcuni brand del lusso come LVMH Moet Hennessy Louis Vuitton e Hermes sono negoziate con un premio rispettivamente dell'83% e del 115%.

 

Figura 3: Le valutazioni di mercatoBarometro Valoraciones Mercado Europeo

 

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Leggi gli articoli della categoria Azioni Analisi e Strategie

Clicca qui

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Fernando Luque

Fernando Luque  es el Senior Financial Editor de www.morningstar.es