I 3 migliori fondi obbligazionari corporate globali

Ecco i punti di forza delle strategie con il più alto Morningtar Analyst rating tra quelle disponibili alla vendita in Italia.

Francesco Lavecchia 21/01/2021 | 08:14
Facebook Twitter LinkedIn

idee di investimento

Disciplina nel processo di investimento, esperienza e qualità del team di gestione, costi contenuti. Sono gli elementi che, dicono i fund analyst di Morningstar, permettono a BlackRock Global Funds - Euro Corporate Bond Fund I2 EUR, Invesco Funds SICAV - Invesco Euro Corporate Bond Fund Z Accumulation EUR e BlueBay Funds - BlueBay Investment Grade Bond Fund S di ottenere Morningstar Analyst rating positivi tra le classe retail della categoria Obbligazionari Corporate EUR autorizzate alla vendita in Italia.

Nella selezione dei fondi, a parità di Analyst rating, abbiamo scelto i comparti che hanno anche il Morningstar rating più elevato.

BlackRock Global Funds - Euro Corporate Bond Fund I2 EUR (LU1373033965)
Il comparto è valutato dagli analisti di Morningstar con un Analyst rating pari a Gold e ha inoltre un Morningstar rating di cinque stelle su tre anni classificandosi nel ventesimo percentile della categoria Obbligazionari Corporate EUR.

“Il team di Tom Mondelaers, che gestisce il fondo dal 2009, è composto da Jozef Prokes, co-manager dal 2015, e da un pull di 10 portfolio manager che lavora in maniera collegiale. A loro sostegno, inoltre, c’è l’ampio team di analisti di BlackRock”, dice Evangelia Gkeka, fund analyst di Mornigstar.

“L'approccio all'investimento punta a costruire un portafoglio di rischi diversificati e ad aggiungere valore attraverso un’ampia gamma di strategie che riguardano la componente settoriale, geografica, o la curva dei rendimenti e che si traducono generalmente in 40-60 posizioni che si discostano dal benchmark. Il portafoglio investe principalmente in titoli investment grade e corporate bond denominati in euro, ma la possibilità di essere esposti fino al 10% del totale gestito in obbligazioni high yield e per un ulteriore 10% in valute diversi da quella comunitaria gli garantiscono un maggior grado di diversificazione” (report aggiornato al 10 luglio 2020).

Invesco Funds SICAV - Invesco Euro Corporate Bond Fund Z Accumulation EUR (LU0955863922)
Il fondo è valutato con un Analyst rating pari a Bronze e grazie a un rendimento a tre anni annualizzato di quasi il 3% (in euro) può vantare un Morningstar rating di 5 stelle.

Gli analisti apprezzano il processo di investimento e la qualità del team di gestione e sono convinti che il comparto possa sovraperformare la media di categoria nonostante il profilo commissionale non sia tra i più convenienti.

“La strategia, gestita del terzetto composto da Paul Read, Julian Eberhardt e dalla new-entry Tom Hemmant (nominato co-manager lo scorso 31 agosto), adotta un approccio indipendente dal benchmark che ha come unico vincolo quello del 30% del patrimonio complessivamente investito in titoli high-yield, bond governativi e liquidità. Le scelte di investimento seguono una logica top-down e sono guidate dalla visione del quadro macroeconomico dei gestori, che sono però sufficientemente pragmatici nel cogliere le opportunità in alcuni determinati segmenti di mercato quando le valutazioni sembrano interessanti”, aggiunge Gkeka. “Data la rilevanza delle società finanziarie all’interno del mercato corporate, riteniamo che l’esperienza di Julian Eberhardt in questo settore sia un’importante risorsa per il comparto. E ne è la dimostrazione il fatto che dall’inizio nell'aprile 2006 all'aprile 2020, la strategia abbia sovraperformato sia la media della categoria Obbligazionari Corporate EUR che il benchmark” (report aggiornato al primo giugno 2020).

BlueBay Funds - BlueBay Investment Grade Bond Fund S – EUR (LU0968473941)
La strategia è valutata con un Analyst rating pari a Bronze e grazie una performance che la posiziona nel primo quintile all’interno della categoria Obbligazionari Corporate EUR negli ultimi due anni è riuscito a guadagnarsi un Morningstar rating di 5 stelle.

Gli analisti apprezzano la flessibilità dell’approccio di investimento e la forte collaborazione tra team di gestione e analisti. “Il comparto ha come obiettivo quello di sovraperformare l’indice iBoxx Euro corporate di 150 punti base al lordo delle commissioni e punta a raggiungerlo principalmente attraverso un processo bottom-up che tende a generare alpha dalla selezione dei titoli in portafoglio. Il trio di gestori è sostenuto da un team di portfolio manager di 13 elementi e da due squadre di analisti che si occupano dell’analisi del credito societario e degli aspetti macroeconomici. Il loro coinvolgimento nel processo di investimento è un elemento che crea valore”, dice Gkeka. “Sul fronte dei costi il comparto non è tra i più economici ma il suo livello di spese correnti lo posiziona comunque al di sotto della media di categoria” (report aggiornato al 6 maggio 2020). 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Vai alla sezione dedicata alle Settimane Speciali di Morningstar

Clicca qui.

Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
BlueBay Investment Grade Bd S EUR120,53 EUR0,12Rating
Invesco Euro Corporate Bond Z EUR Acc12,39 EUR0,46Rating

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia

© Copyright 2024 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookie Settings        Disclosures