Il Barometro del mercato europeo

A luglio, lo stile growth è tornato a fare meglio del value. Sul secondo hanno pesato banche, farmaceutici e Tlc. L’energy è a sconto. La tecnologia ha valutazioni alte.

Fernando Luque 04/08/2020 | 15:26
Facebook Twitter LinkedIn

La buona performance relativa dello stile di investimento value rispetto al growth è durata solo per il mese di giugno. A luglio il secondo è tornato a fare meglio del primo. Le società del segmento Large growth hanno finito il mese scorso con un +1,4% (in euro), rispetto al -2,8% delle Large value.

value vs growth

Nello stesso periodo il benchmark, l’indice Morningstar Europe NR, ha perso l’1,1%. Se guardiamo alla composizione dal punto di vista dello stile, vediamo uno sbilanciamento verso le azioni value. Contando anche le società medie e piccole, il peso del value è quasi il doppio rispetto al growth.

Style Breakdown

Le società che hanno rallentato l’andamento del segmento value sono state alcune banche, come HSBC e Banco Santander che sono scese, rispettivamente, dell’8,8% e del 16,8%. Ma troviamo anche alcune aziende farmaceutiche come GlaxoSmithkline (-5,7%) e Novartis (-9,4%) e delle Tlc come Telefonica (-16,5%) e Vodafone (-9,5%).

A livello di settore, quello che ha fatto peggio è stato l’energy (-6,2%) insieme ai beni di consumo ciclici (-2,6%). Sono andate bene, invece, le utility (+4,5%) e i basic material (+3,5%).

return

Luglio è stato anche il mese in cui le piccole società (+1,3%) hanno ottenuti risultati significativamente migliori rispetto alle grandi (-0,7%). Il contrario di quanto avvenuto a giugno.

Large vs small

In termini di valutazioni Morningstar, continuiamo a vedere il solito trend. Crediamo che le società Large growth siano molto sopravvalutate (rapporto Price/fair value di 1,18), mentre le Large value offrono un ampio sconto (0,83).

valuations

A livello settoriale colpisce lo sconto dell’energy. Con il forte calo registrato a luglio, ora tratta con uno sconto del 43%, mentre la tecnologia è a premio del 24%.

Settori

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Leggi gli articoli della categoria Azioni Analisi e Strategie

Clicca qui

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Fernando Luque

Fernando Luque  es el Senior Financial Editor de www.morningstar.es