Fondi sostenibili, il patrimonio globale supera i mille miliardi

Nel secondo trimestre i flussi netti sono cresciuti del 72%. L’Europa domina il mercato mondiale.

Sara Silano 31/07/2020 | 11:42

Sustainable Investing

I fondi sostenibili sono ripartiti velocemente dopo i timori per gli effetti del Coronavirus sui mercati. Secondo le stime di Morningstar, la raccolta netta globale è cresciuta del 72% nel secondo trimestre ed è stata di 71,1 miliardi di dollari (circa 60 miliardi di euro).

L’Europa si conferma la regione dove gli investimenti basati sui fattori ESG (ambientali, sociali e di governance) sono più popolari. Nel periodo aprile-giugno, ha catturato l’86,3% dei flussi netti globali (61,4 miliardi di dollari, pari a circa 52 miliardi di euro). Seguono con gran distacco gli Stati Uniti con una quota del 14,6%.

I numeri-chiave dei fondi sostenibili a livello globale

I numeri-chiave dei fondi sostenibili a livello globale 

Patrimonio record
Dopo essere sceso del 12% a 856 miliardi di dollari a fine marzo 2020, il patrimonio è tornato a salire superando il traguardo dei mille miliardi di dollari (+25%, oltre 900 miliardi di euro) al 30 giugno. L’incremento è stato superiore a quello dell’universo dei fondi nel suo complesso. L’Europa rappresenta l’82% del totale.

Il patrimonio dei fondi sostenibili a livello globale (per trimestre e in miliardi di dollari)

 Il patrimonio dei fondi sostenibili a livello globale (per trimestre e in miliardi di dollari)

Più offerta
Continuano i debutti di nuovi prodotti. Morningstar ne ha contati 125 nel secondo trimestre a livello globale, che si aggiungono ai 133 del primo. Negli ultimi cinque trimestri, la crescita è stata costante. Le società di gestione, inoltre, hanno continuato a convertire in sostenibili i fondi già esistenti, soprattutto in Europa.

L’universo analizzato da Morningstar è di 3.432 fondi ed Exchange traded fund (Etf) che utilizzano i criteri ESG come componente fondamentale della selezione dei titoli e/o indicano di perseguire temi legati alla sostenibilità o di generare un impatto positivo accanto ai ritorni finanziari. Non sono considerati quelli che si limitano sono ad attuare l’esclusione di determinati fattori o che fanno solo un generico riferimento ai fattori ESG.

 

 

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar
© Copyright 2020 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies