Gli Etf sui corporate bond catturano gli investitori europei ad aprile

Dopo i deflussi record di marzo, i replicanti hanno raccolto 11,7 miliardi di euro il mese scorso. I provvedimenti delle banche centrali hanno ridato fiducia al mercato.

Jose Garcia Zarate 18/05/2020 | 09:07

Il mercato europeo degli Etf (Exchange traded fund) si è risollevato ad aprile e ha registrato 11,7 miliardi di euro di afflussi dopo i riscatti record di marzo (-22,3 miliardi). Segnali incoraggianti erano già arrivati nell'ultima settimana di marzo, con gli investitori rassicurati dalle misure monetarie e fiscali straordinarie attuate dalle banche centrali e dai governi per combattere gli effetti della pandemia di Covidi-19.

Il momento di svolta per gli investitori di tutto il mondo è stato il 23 marzo, quando la Federal Reserve statunitense ha annunciato che avrebbe acquistato una quantità illimitata di Treasury statunitensi e titoli garantiti da ipoteche (mortgage-backed security). Ha inoltre aperto diverse linee di liquidità per sostenere il buon funzionamento dei mercati delle obbligazioni societarie, includendo tra l'altro l'acquisto di Etf sui corporate bond. In Europa, la Bce ha lanciato un programma di emergenza, il Pandemic emergency purchase programme (Pepp) che comporta acquisti di titoli per ulteriori 750 miliardi di euro, oltre il piano precedente di Quantitative easing (Qe).

Gli Etf obbligazionari fanno il pieno
Il fatto che gli Etf siano negoziati in tempo reale rende l'analisi dei flussi un buon indicatore del sentiment sul mercato e, a giudicare dai dati di aprile, gli investitori europei hanno risposto con entusiasmo alle misure di stimolo, sottoscrivendo i replicanti obbligazionari per un ammontare netto pari a 8 miliardi. Ciò rappresenta il 70% della raccolta netta mensile totale (vedi tabella 1).

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Leggi tutti gli articoli della Settimana speciale sul Low cost investing

Clicca qui.

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
iShares $ Corp Bond ETF USD Dist EUR108,61 EUR-0,66
iShares Core € Corp Bond ETF EUR Dist EUR134,88 EUR0,02

Info autore

Jose Garcia Zarate  is an ETF analyst with Morningstar UK.

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar
© Copyright 2020 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies