Il 2019 del reddito fisso in 5 grafici

Raccolta netta, patrimonio, crescita organica, macro-categorie, fondi più venduti e l’esplosione degli ETF obbligazionari.

Valerio Baselli 20/01/2020 | 09:26

Secondo il database di Morningstar, a fine dicembre si contano poco più settemila fondi aperti obbligazionari gestiti attivamente domiciliati in Europa. Sono invece 260 i comparti aperti indicizzati non quotati, mentre sono 381 gli Exchange traded fund a reddito fisso quotati nel Vecchio continente.

I prodotti obbligazionari nel loro complesso hanno raccolto nel 2019 ben 327,7 miliardi di euro, superando (di poco) il precedente record segnato nel 2017. Al massimo storico anche il patrimonio investito in asset fixed income in Europa, arrivato a fine anno 2.996 miliardi.

Flussi trimestrali dei fondi obbligazionari europei (ETF compresi) dal 2015 al 2019

Fonte: Morningstar Direct.

Evoluzione degli asset obbligazionari in Europa tra il 2015 e il 2019 (ETF inclusi – dati trimestrali)

Fonte: Morningstar Direct.

Dando uno sguardo alle categorie più vendute, i prodotti appartenenti al gruppo “obbligazionari altro” risultano al primo posto. Questa categoria raggruppa le strategie obbligazionarie che non rientrano in nessuna della altre categorie Morningstar e che possono essere molto diverse tra loro (questi fondi non ricevono rating).

La domanda è stata molto forte anche per i corporate bond in euro e per le obbligazioni flessibili, oltre che per i bond emergenti globali.

Top & Flop categorie obbligazionarie per raccolta netta 2019 in Europa (ETF compresi)

Mai come l’anno passato, i prodotti indicizzati hanno spinto la raccolta dei fondi a reddito fisso. Nel 2019, i fondi obbligazionari passivi (ETF inclusi) europei hanno registrato una crescita organica del 35,9%, contro il 10,7% dei comparti gestiti attivamente (il tasso di crescita organica - organic growth rate - misura la percentuale dei flussi in base al patrimonio iniziale).

Confronto tasso di crescita organica mensile dei fondi obbligazionari attivi e passivi nel 2019 in Europa

Fonte: Morningstar Direct.

Gli index fund obbligazionari europei hanno incassato 88,5 miliardi nel 2019, miglior risultato annuale di sempre, quasi raddoppiando il precedente record segnato nel 2017. I flussi, assieme al rally di mercato, hanno fatto schizzare il patrimonio obbligazionario gestito passivamente a oltre 460 miliardi, il 35% in più rispetto a fine 2018.

Con 54 miliardi di flussi netti, gli ETF hanno in particolare giocato un ruolo fondamentale. L’enorme domanda per prodotti passivi a reddito fisso dimostra bene come i bisogni degli investitori stiano cambiando e con essi il mercato dei replicanti. Nell’attuale contesto di bassi tassi di interesse, gli investitori stanno infatti sostituendo i fondi gestiti attivamente nei segmenti obbligazionari core (in pratica i titoli di Stato) con tracker molto più economici, e allo stesso tempo stanno investendo sempre di più in ETF obbligazionari high yield, ad esempio sui mercati emergenti.

Scendendo, nel dettaglio dei fondi più venduti, invece, vediamo come il PIMCO GIS Income Fund abbia letteralmente sbancato con oltre 21,4 miliardi di euro di raccolta netta, un risultato tuttavia molto inferiore all’exploit del 2017, anno in cui il fondo incassò ben 41,5 miliardi.

Leggi tutti gli articoli della Settimana speciale dedicata alle strategie obbligazionarie.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

L'analisi è stata realizzata con la piattaforma per professionisti finanziari, Morningstar Direct.

Clicca qui per saperne di più sulle sue funzionalità.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

Info autore

Valerio Baselli

Valerio Baselli  è Giornalista di Morningstar.

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar