10 requisiti-chiave per calcolare le commissioni di performance

Morningstar ha risposto all’Esma sulla proposta di linee-guida europee. Affinché gli oneri di incentivo siano equi, non devono essere vantaggiosi solo per il gestore.

Sara Silano 28/11/2019 | 11:02
Facebook Twitter LinkedIn

Requisiti chiave per calcolare le performance fee

L’Esma (autorità europea di vigilanza sui mercati) sta lavorando al documento finale sulle linee-guida per le commissioni di incentivo applicate dai fondi agli investitori. Dopo una prima bozza messa in consultazione a luglio, ha ricevuto 36 risposte e commenti da associazioni di categoria (incluse le italiane Assogestioni e Anasf), società di gestione, tra cui alcune delle più grandi (BlackRock, Amundi e Generali Investments, per citarne alcune) e altri operatori del settore, compresa Morningstar.

La pratica delle performance fee è piuttosto diffusa in Europa, soprattutto in alcuni paesi, ma con forti disomogeneità nelle regole di calcolo e comunicazione agli investitori. Secondo i dati Morningstar, questa voce di costo è applicata da circa 5 mila fondi su un numero totale che si aggira attorno ai 26.400. Assogestioni stima che il 67% di comparti domiciliati in Italia ne siano soggetti, ma è molto comune anche in Lussemburgo, dove hanno sede molti strumenti disponibili nel Belpaese.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia

© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy