Benvenuti sul nuovo sito Morningstar.it! Scopri quali sono i cambiamenti e come le nuove funzionalità ti possono aiutare ad avere successo negli investimenti.

Bollettino Morningstar N.3 del 21 - 25 gennaio 2019

In sintesi le novità dell'industria del risparmio.

Morningstar 25/01/2019 | 09:47

Amissima Vita e il Gruppo Azimut, attraverso Azimut Financial Insurance S.p.A., hanno sottoscritto un accordo finalizzato alla distribuzione di prodotti Vita. I primi prodotti collocati saranno due soluzioni di investimento con sottostante Gestione Separata, denominati Azimut “Protezione” e Azimut “Obiettivo sicuro”. Il gruppo Azimut ha anche annunciato di aver sottoposto all’autorità di vigilanza lussemburghese una nuova metodologia di calcolo delle commissioni variabili (“performance fees”) sui fondi lussemburghesi. Il nuovo metodo si baserà su un calcolo annuale a benchmark più uno spread collegato alle diverse categorie di prodotto, e, al contempo, contemplerà un incremento di circa 50bps delle commissioni fisse. Il TER per i clienti sarà mantenuto in linea con quello applicato dai concorrenti e dagli altri operatori di mercato.

RAM Active Investments ha ampliato il team di ricerca con l’ingresso di due ricercatori senior: Tony Guida e Nicolas Mirjolet.

BMO Financial Group ha annunciato la nomina di Kristi Mitchem in qualità di CEO di BMO Global Asset Management. Riporterà direttamente a Joanna Rotenberg, Group Head, BMO Wealth Management.  Richard Wilson, CEO di BMO GAM dal 2014, lascerà la sua posizione per andare in pensione.

Investec Asset Management ha lanciato in Italia la strategia Investec Multi-Asset Credit Defensive per rispondere alla domanda degli investitori istituzionali per soluzioni di investimento creditizie indipendenti dai benchmark e performanti in un contesto di bassi tassi di interesse.

Il Gruppo Ersel ha annunciato l’ingresso di Lorenzo Dubini nel team di consulenza per la gestione dei patrimoni Private di Banca Albertini.

E’ partito il Fondo di minibond “PMI Italia II” gestito da Finint Investments SGR. Il fondo ha il focus sulle Pmi con un fatturato fino a 300 milioni di euro e con buoni requisiti reddituali e patrimoniali, governance consolidata e trasparente e management stabile e credibile.

Robeco ha ampliato il team del Global Fixed Income Macro, con la nomina di Jamie Stuttard in qualità di Co-responsabile del team Global Fixed Income Macro e Fixed Income Strategist e di Regina Borromeo in qualità di Portfolio Manager.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Morningstar  

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar