Chimici di valore

Il comparto non ha valutazioni particolarmente attraenti, ma ci sono titoli di grande qualità scontati dal mercato. Ecco quali sono.

Francesco Lavecchia 19/06/2018 | 10:33
Facebook Twitter LinkedIn

Il mercato non riconosce la qualità nel settore della chimica. Il comparto viaggia in linea con il fair value, ma le valutazioni più interessanti sono appannaggio delle stock con Moat elevato come Albemarle e International Flavors & Fragrances. 

Albemarle controlla circa un terzo del mercato del carbonato di litio attraverso le proprie attività in Cile e una partecipazione del 49% nella miniera Talison in Australia, ed è il secondo produttore mondiale di bromo, una sostanza chimica utilizzata principalmente nella produzione di apparecchi elettronici. 

Crescita trainata dalla domanda di litio
L'aumento della penetrazione del mercato dei veicoli elettrici, dicono gli analisti, promette di far salire la domanda mondiale del litio a ritmi elevati, e dal canto suo Albemarle sta investendo nell’espansione della sua capacità produttiva sia in Cile che in Australia, dove prevede di raddoppiare i volumi da 80.000 a 160.000 tonnellate entro i prossimi dieci anni. Inoltre, i giacimenti cileni hanno costi di produzione molto bassi e garantiscono all’azienda un vantaggio di costo rispetto ai competitor. 

Relativamente alla sua esposizione al bromo, l’andamento dei prezzi è stato debole negli ultimi anni a causa della flessione della domanda di TV, desktop e laptop a favore di tablet e smartphone, che sono prodotti a minor impiego di questo materiale. Tuttavia gli analisti prevedono che la domanda della materia prima continuerà a espandersi in altre aree, tra cui i server e l’elettronica automobilistica. 

Le aspettative per l’azienda sono di una crescita media del fatturato del 10% circa nei prossimi cinque anni per effetto dell’aumento della domanda di litio e un’espansione del margine Ebit di quasi 500 punti base, dall’attuale 20% al 24,7% nel 2022 (report aggiornato al 24 maggio 2018).

IFF sfrutta al meglio il suo Moat
Grazie a una quota di mercato del 16% International Flavors & Fragrances (IFF) è il secondo produttore al mondo di aromi e profumi. Un settore fortemente concentrato (i primi quattro operatori si dividono il 70% del giro d’affari complessivo) che scoraggia l’ingresso di nuovi competitor. Gli analisti riconoscono a IFF una posizione di vantaggio competitivo per effetto del forte potere contrattuale che riesce a esercitare nei confronti dei clienti. Le sue forniture, infatti, rispondono alle esigenze particolari delle aziende nel settore alimentare e della cura della persona e questo fa si che queste ultime siano poco sensibili al prezzo e poco propensi a cambiare fornitore.

“Nei prossimi cinque anni prevediamo una crescita media del fatturato del 4% e una modesta espansione del margine operativo in seguito al miglioramento del mix di prodotti e dell’efficienza produttiva dell'azienda. Tuttavia siamo scettici sulla capacità di IFF di raggiungere gli obiettivi su utili e margini di profitto fissati dal management per il 2020”, dice Andrew Lane di Morningstar. Il titolo è scambiato al momento attorno ai 126 dollari, a un tasso di sconto del 10% rispetto al fair value di 137 dollari (report aggiornato al 7 maggio 2018).

 

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Albemarle Corp270,92 USD6,22Rating
International Flavors & Fragrances Inc132,96 USD1,50Rating

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia