Lo stile dei migliori manager alternativi

Abbiamo analizzato le strategie con Analyst rating positivo dal punto di vista della correlazione e volatilità relativa rispetto al mercato azionario globale. Ecco come si comportano.

Sara Silano 19/06/2018 | 09:13

Un modo piuttosto semplice e intuitivo per valutare se un fondo alternativo ha raggiunto l’obiettivo di diversificazione è quello di analizzare il suo grado di correlazione e volatilità rispetto a un indice azionario del mercato globale.

Perché un benchmark di questo tipo? “In un portafoglio long-only composto sia da equity sia da bond, il principale fattore di rischio, misurato dalla volatilità e dal maximum drawdown è rappresentato dalla parte azionaria”, spiega Jason Kephart, senior analyst di Morningstar. “Ha quindi senso considerare come una strategia alternativa diversifica rispetto a questo pericolo. Inoltre, gli approcci che mirano a ridurre il rischio tassi all’interno dei portafogli obbligazionari nell’attuale contesto di politiche monetarie espansive, tendono ad assumere dei rischi simili a quelli dell’equity”.

Abbiamo applicato questo metodo ai fondi alternativi con Analyst rating positivo (superiore a Bronze) e disponibili in Italia, in tutto 14, e abbiamo trovato una varietà di stili, che possono essere sintetizzati in una matrice 3x3 dove nell’asse orizzontale c’è la volatilità relativa e in quella verticale la correlazione (per approfondimenti sull’Alternative style box, clicca qui). Dietro di essi ci sono strategie differenti, alcune flessibili su tutto l’universo investibile, altre su segmenti specifici.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Anima Star Europa Alto Potenziale A2,87 EUR-0,89
BNY Mellon Glbl Rl Ret (EUR) A Acc1,36 EUR-0,62
BSF Fixed Income Strategies D2 EUR125,41 EUR-0,12
JPM Global Macro Opps A (acc) EUR191,65 EUR0,08
SLI Global Abs Ret Strats A Acc EUR11,98 EUR-0,45

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar