M&G Global Leaders va sotto revisione

IL FONDO DELLA SETTIMANA. Lo storico gestore, Aled Smith, si ritirerà nell’aprile 2018. Gli analisti di Morningstar ora attendono la nomina del successore per rivedere il loro giudizio.

Sara Silano 15/11/2017 | 15:48
Facebook Twitter LinkedIn

Gli analisti di Morningstar hanno messo sotto revisione il fondo M&G Global Leaders, dopo che il gestore Aled Smith ha annunciato il suo ritiro da aprile 2018. Il successore non è ancora stato nominato e il comparto continuerà, per ora, ad essere seguito da Smith e dal suo deputy manager, Gautam Samarth.

In precedenza, il fondo aveva un Analyst rating pari a Bronze, grazie all’esperienza sulle Borse internazionali del gestore, che ne era responsabile dal 2002. Nel suo team, negli ultimi anni c’è stato un po’ di turnover, ma Smith ha sempre rappresentato un fattore di stabilizzazione. Nella costruzione del portafoglio, il manager privilegia le azioni poco amate dal mercato, per le quali vede potenzialità di apprezzamento a fronte di cambiamenti positivi nell’azienda.

Le performance di lungo periodo sono state buone, mentre più di recente i risultati sono stati discontinui. In ogni caso, gli investitori devono tenere presente che l’approccio contrarian, può portare a rendimenti sotto la media dei concorrenti nel breve periodo. L’annuncio dell’uscita di Smith, inoltre, crea un elemento di incertezza. Per questa ragione, gli analisti di Morningstar hanno sospeso il rating, in attesa della nomina del successore.

Leggi la nota di Fatima Khizou del 10 novembre 2017.

Per informazioni sul codice etico degli analisti e la metodologia, clicca qui.

Visita il mini-sito Morningstar dedicato a MIFID II.

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia