Oro, promozioni senza merito

Sale il rating dei titoli nel settore, ma l’upgrade arriva in seguito al forte passivo registrato sui listini. Ecco chi ha guadagnato quattro stelle.  

Francesco Lavecchia 07/03/2017 | 14:58
Facebook Twitter LinkedIn

L’oro ha smesso di brillare? Il mercato sembra molto scettico sul futuro del comparto e fa prevalere le vendite sui titoli delle società produttrici. Gli analisti di Morningstar, però, guardano al lungo periodo e per il futuro si aspettano una ripresa delle vendite sostenuto dall’aumento della domanda proveniente da Cina e India.

Il prezzo scende, il rating sale
Nell’ultima settimana i titoli delle canadesi Kinross Gold (K) e Goldcorp hanno perso rispettivamente il 12,09% e l’8,83%, ma questo ha fatto scendere il loro rapporto Prezzo/Fair value producendo l’upgrade da tre a quattro stelle nel Morningstar rating.

Gli ultimi dati di K hanno evidenziato una crescita della produzione di circa 3 milioni di once, ma l’incremento è da attribuire alla fusione con Bald Mountain e all’acquisto del 50% che ancora non possedeva di Round Mountain. “Grazie a queste due operazioni il gruppo nord americano raddoppierà la produzione nel 2017 e realizzerà una significativa diminuzione dei costi operativi. Le quotazioni dell’oro peseranno sul fatturato di questo esercizio, che dovrebbe registrare un calo del 16%, ma la risalita della domanda della materia prima promette di far lievitare il prezzo da 1.100 dollari, previsti per fine 2017, a 1.300 dollari del 2020”, dice Kristoffer Inton analista di Morningstar. “In base a queste aspettative stimiamo un fair value pari a 5,90 dollari canadesi (report pubblicato in data 17 febbraio 2017)”.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Kinross Gold Corp7,45 CAD-0,13

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia

© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy