Fondi, a febbraio si salvano solo gli alternativi

MORNINGSTAR ASSET FLOW REPORT. In Europa i riscatti netti sono stati 16,82 miliardi. I prodotti indicizzati continuano a conquistare quote di mercato.

Sara Silano e Matias Möttölä 07/04/2016 | 12:42
Facebook Twitter LinkedIn

L’industria europea del risparmio gestito soffre. Secondo l’ultimo Morningstar asset flow report, a febbraio sono stati riscattati 16,82 miliardi di euro dai fondi a lungo termine (sono incluse tutte le tipologie esclusi i monetari), che si aggiungono agli oltre 22 di gennaio.

La volatilità delle Borse ha pesato sugli azionari. Febbraio, infatti, è stato un mese diviso a metà. Nella prima parte, l’indice Morningstar World All-Cap AW (asset weighted) ha perso l’11%, nella seconda metà ha recuperato quasi del tutto. Tuttavia gli investitori hanno preferito uscire dall’azionario, che ha registrato deflussi netti per circa 7,3 miliardi, soprattutto dall’equity large cap growth statunitense e dalle blue chip nipponiche su cui pesano i timori per la situazione economica globale e locale.

Fuori dagli obbligazionari
L’asset class più colpita dai riscatti, però, è stata quella obbligazionaria. Morningstar stima deflussi netti per 8,64 miliardi, causati in particolare dalle fuoriuscite dai fondi specializzati nel reddito fisso internazionale e nei corporate bond in euro. Lo scenario di mercato continua a essere complesso: da un lato i titoli governativi hanno rendimenti molto bassi o negativi; dall’altro gli spread per le emissioni di minore qualità si sono ampliati a causa delle preoccupazioni per il quadro macro.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
ASSII-Gb AbRt Str A Acc EUR11,93 EUR-0,26Rating
Nordea 1 - Stable Return AP EUR15,85 EUR0,06Rating

Info autore

Sara Silano e Matias Möttölä  Sara Silano è caporedattore di Morningstar in Italia. Matias Möttölä è fund analyst di Morningstar EMEA.

© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies