Stiamo riscontrando problemi intermittenti nella registrazione al sito da parte degli utenti Premium. Stiamo lavorando per risolverli al più presto. Ci scusiamo per il disguido. Grazie per la pazienza.

VIDEO: Il check-up di portafoglio in 6 passi

Christine Benz (responsabile Finanza personale di Morningstar) spiega in questo seminario online come fare un esame completo delle proprie finanze in sei semplici step.  

Christine Benz 19/01/2015 | 09:38
Facebook Twitter LinkedIn

 

Christine Benz: Buongiorno e benvenuti a questa speciale presentazione su come impostare la revisione di fine (o inizio) anno del proprio portafoglio. È infatti molto importante fare un check-up finanziario almeno una volta ogni 12 mesi. In questa sessione, discuteremo dei fattori chiave.

Prima di entrare nei dettagli, ho voluto condividere con voi quelle che considero alcune “best practice” in questo campo. Il primo punto che vorrei sottolineare è che la semplicità è molto importante in questi casi. Così, per la maggior parte degli investitori, un controllo di portafoglio semestrale, o forse anche solo annuale, è più che sufficiente. Il rischio infatti è quello di armeggiare troppo nel vostro portafoglio e apportare modifiche che, col senno di poi, potrebbero rivelarsi sbagliate.

Un altro aspetto fondamentale da tenere a mente è mirare a obiettivi ben chiari. E per farlo, vi consiglio di utilizzare una lista di fattori su cui potete concentrarvi. In questo modo, è più facile non farsi distrarre dai fattori esterni che potrebbero indurvi sulla cattiva strada.

La prossima cosa che vorrei sottolineare è che è sempre meglio partire dalle posizioni più importanti del portafoglio e via via scendere alle parti più piccole. In questo modo, se non si ha il tempo di condurre una revisione completa, almeno gli investimenti principali vengono revisionati.

Un’altra cosa fondamentale è concentrarsi sui fondamentali del vostro portafoglio, invece di focalizzarsi solo sui rendimenti. Quindi, se avete singoli titoli in portafoglio, prestate attenzione alla loro valutazione realtiva (a sconto o a premio). Se disponete di fondi, mettete a fuoco fattori come il turonver dei gestori e la strategia. Questi aspetti vi aiuteranno a fare i cambiamenti davvero necessari.

E, infine, quando si decide di apportare modifiche al portafoglio, occorre prendere in considerazione i costi fiscali e di transazione. Se si riequilibra il portafoglio o si spostano risorse che hanno ben performato, c'è una buona probabilità che si dovranno sostenere alcuni costi fiscali per effettuare queste modifiche. Quindi, è importante prendere in considerazione sia i costi fiscali che i costi di transazione che si pagano, prima di adottare cambiamenti in portafoglio.

Quindi, adesso vedremo i passi che esorto ognuno di voi a fare quando si effettua la revisione di portafoglio. Il primo step è quello che io chiamo una sorta di controllo del benessere sul vostro portafoglio. I passi da effettuare qui dipendono dalla vostra fase di vita. Se siete in modalità di accumulo, vi consiglio di adottare misure diverse rispetto a chi è già in pensione.

Il prossimo passo - ed è qui che gli strumenti di Morningstar possono davvero tornare utili - è quello di analizzare l’attuale posizionamento del vostro portafoglio. Utilizzando il nostro strumento di X-Ray, è possibile ottenere una fotografia dettagliata della vostra asset allocation, le sue esposizioni di stile e  altri fattori.

Il passo successivo è quello di controllare le vostre riserve di liquidità. Questo è importante se si è in pensione o se si sta ancora lavorando. 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Christine Benz  is Morningstar's director of personal finance and author of 30-Minute Money Solutions: A Step-by-Step Guide to Managing Your Finances and the Morningstar Guide to Mutual Funds: 5-Star Strategies for Success. Follow Christine on Twitter: @christine_benz and on Facebook.