Benvenuti sul nuovo sito Morningstar.it! Scopri quali sono i cambiamenti e come le nuove funzionalità ti possono aiutare ad avere successo negli investimenti.

Una bussola per navigare sulle Borse internazionali

Morningstar dedica l’intera settimana agli investimenti sui mercati azionari globali, con le previsioni dei suoi economisti e le analisi sui migliori titoli e fondi.  

Sara Silano 20/10/2014 | 09:28

Sui mercati globali, l’euforia ha lasciato il posto alla volatilità, dopo i massimi toccati da alcuni indici nei mesi scorsi. Gli operatori rimettono mano alle previsioni sulla crescita economica, le politiche monetarie, gli utili e i rapporti di cambio tra le valute. Il risultato è una revisione dei prezzi dei titoli e dei premi chiesti per acquistare gli asset più rischiosi.

Morningstar dedica l’intera settimana all’investimento sulle Borse internazionali, con approfondimenti di analisti ed economisti sulle previsioni economiche, le valutazioni dei titoli, gli scenari settoriali, oltre agli approfondimenti sugli strumenti per puntare sui mercati globali e sugli effetti del cambio valutario sul portafoglio.

Di seguito pubblichiamo il calendario degli articoli, che verrà aggiornato ogni giorno con il link a quelli online.

Lunedì 20 ottobre
Gli strumenti per investire globale
Ecco com'è possibile ottenere un’esposizione ai mercati internazionali. Tra fondi attivi, passivi e titoli quotati le classificazioni e le analisi di Morningstar.  

Etf a confronto: Msci World
Partendo dalle ricerche Morningstar, abbiamo messo a confronto i diversi replicanti specializzati sui mercati azionari internazionali.

Morningstar Outlook: 2015 senza strappi
La crescita continuerà ad essere lenta, ma non ci sarà recessione. La questione demografica si impone a livello globale.

Martedì 21 ottobre
Multinazionali a sconto
Ibm, Pfizer, Western Union, Unilever e General Electric sono tra le migliori idee di investimento sui mercati globali, secondo gli analisti di Morningstar.

La volatilità non spegne le occasioni
Referendum in Scozia e tensioni geopolitiche hanno caratterizzato il terzo trimestre. Le valutazioni dei titoli restano elevate, ma c’è spazio per lo stock picking.

Equity, i settori sotto la lente
Pubblichiamo le analisi e le valutazioni di Morningstar su health care, industriali, tecnologia, utility, finanziari, beni di consumo e risorse naturali.

Mercoledì 22 ottobre
Cedole emergenti
Cresce il peso dei titoli high dividend dei mercati in via di sviluppo. Gli investitori non devono sottovalutare gli effetti della normativa e delle partecipazioni statali.

Stock picking europeo
Il mercato azionario del Vecchio continente non è a sconto, ma esistono opportunità nel settore dei macchinari agricoli, della grande distribuzione della finanza e dei beni di consumo.

Giovedì 23 ottobre
VIDEO: 3 fondi per andare global
Francesco Paganelli, Fund Analyst di Morningstar, presenta tre comparti (coperti dalla nostra ricerca) che investono sui mercati internazionali, con tre strategie diverse.

Il tesoro dei fondi globali
Morningstar ha analizzato quali titoli hanno contribuito maggiormente alla performance dei migliori fondi Azionari internazionali nell’ultimo anno. A fare la differenza sono le società con business solidi e un buon vantaggio competitivo. Ma ora non è il momento giusto per metterli in portafoglio.

Dove investono i gestori attivi
Morningstar ha analizzato i portafogli dei fondi con più alto Analyst Rating. I fund manager tendono a sottopesare gli Stati Uniti e sono attratti dagli emergenti.

L’Asia gioca la carta delle riforme
Lotta alla corruzione e apertura dei mercati finanziari in Cina, meno burocrazia in India, più attenzione alla corporate governance e agli azionisti in Giappone e Corea del sud hanno fatto tornare l’interesse degli investitori per l’area.

Venerdì 24 ottobre
Lo scatto della Fed brucia Bce e BoJ
Le politiche monetarie degli istituti centrali prendono vie diverse. Gli Usa preparano l’aumento dei tassi, Francoforte e Tokyo non cambiano rotta. La risposta dei mercati finanziari.

Il peso della divisa
Il fattore valutario è un elemento potenzialmente determinante quando si investe in titoli stranieri. L’euro è previsto in (moderata) discesa ma ancora molto volatile. Perciò è bene coprirsi.

Leggi gli articoli della precedente Settimana Speciale dedicata al Made in Italy. 

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar