Aberdeen Global emerging market, cinque globi e un argento

IL FONDO SOSTENIBILE. E’ tra i comparti sui paesi in via di sviluppo più attento ai fattori ambientali, sociali e di governance, secondo la metodologia Morningstar. Anche se non ha mandato Sri.

Sara Silano 10/05/2017 | 09:20

Aberdeen Global emerging market equity non ha un esplicito mandato socialmente responsabile, tuttavia ha un Morningstar Sustainability rating di cinque globi, posizionandosi tra i migliori dal punto di vista dei fattori ambientali, sociali e di governance all’interno della categoria Azionari emergenti (per conoscere la metodologia di calcolo del giudizio, clicca qui). Nel dettaglio, il punteggio ESG del portafoglio è 54,17 contro una media di 50,68. L’indice di controversie, invece, è in linea con i concorrenti.

Cos’è di qualità
Il team di gestione, guidato da Devan Kaloo, nella società dal 2000, adotta un approccio basato sulla qualità e le valutazioni, oltre a ricercare aziende con un modello di business solido, bilanci in salute e alti ritorni sul capitale investito. La definizione di “qualità” comprende fattori quali la ripetibilità degli utili, l’esclusività dell’attività, le capacità dei manager, gli standard di governance e il trattamento degli azionisti di minoranza.

Il portafoglio può discostarsi dall’indice di riferimento (Msci Emerging market) sia in termini geografici che settoriali. “Ad ottobre 2016, ad esempio, era in sovrappeso di Hong Kong, India e Messico”, spiega Mark Laidlaw, analista di Morningstar (report del 26 dicembre 2016). “Il Messico offre l’esposizione a società ben gestite che possono beneficiare delle riforme proposte dal governo. Hong Kong, invece, è stata usata per anni come via per investire in Cina”.

Una medaglia d’argento
Morningstar attribuisce al fondo un Analyst rating pari a Silver, che non è stato rivisto neppure dopo l’annuncio della volontà di Aberdeen Am e Standard Life Investments di integrarsi. “La forza della prima è proprio nell’azionario, in particolare emergente”, dice Laidlaw, “mentre la seconda ha una grande esperienza nel multi-asset. Di conseguenza, la fusione è probabile che porti a una complementarietà delle gamme, senza grandi razionalizzazioni”.

Fondo Aberdeen Global EM

Leggi il report redatto da Mark Laidlaw il 26 dicembre 2016.

Per informazioni sul codice etico degli analisti e la metodologia, clicca qui.

Visita il mini-sito dedicato al Morningstar Sustainability Rating

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Aberdeen Glb Em Mkt Eq A264,52 USD1,17

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia